Notte di San Lorenzo : Tanta attesa per le stelle cadenti. Le condizioni astronomiche saranno ottimali

Notte di San Lorenzo : Condizioni pressocchè perfette per assistere alle stelle cadenti fra poche ore. Vediamo le previsioni meteo e i dettagli.

Notte di San Lorenzo/ Mancano poche ore alla magica notte delle stelle cadenti, la famosissima notte di San Lorenzo che quest’anno regalerà non poche emozioni. La Terra è già entrata in contatto, da diversi giorni, con le Perseidi, ovvero lo sciame meteorico che il nostro Pianeta incontra da fine Luglio sino al 20 Agosto, manifestando la massima intensità fra il 10 e il 12 Agosto.
La magia delle stelle cadenti, attese da tantissimi di noi, come da tradizione sarà fortemente visibile nei nostri cieli durante la notte fra il 10 e l’11 Agosto, soprattutto fra le 02.00 e le 05.00. Ovviamente numerose meteore saranno visibili anche nelle ore precedenti e in serata.

Stelle cadenti di San Lorenzo. Si avvicina lo spettacolo nei nostri cieli

Stelle cadenti di San Lorenzo. Si avvicina lo spettacolo nei nostri cieli

Rispetto allo scorso anno le circostanze saranno decisamente migliori, praticamente ideali, dato che la Luna tramonterà ben prima di mezzanotte. Di conseguenza il cielo si manterrà totalmente buio, libero di essere osservato in ogni suo punto, inquinamento luminoso permettendo. Le condizioni che verranno a crearsi ci permetteranno di osservare numerose scie luminose (la media si aggira intorno alle 100 stelle cadenti ogni ora). E’ bene ricordare che nella seconda parte della notte si assiste ad un sensibile aumento dell’attività meteorica, poiché all’alba l’osservatore è sulla parte della Terra che avanza lungo la propria orbita verso le polveri cometarie, dunque è come se vedesse dal “parabrezza”, anziché dal “lunotto” posteriore del nostro pianeta. Come detto poc’anzi è importante scegliere un sito osservativo il più lontano possibile dall’inquinamento luminoso, possibilmente in aperta campagna, in collina o in montagna, per godere a pieno dello spettacolo delle Lacrime di San Lorenzo.

Previsioni Meteo : Dopo la fase temporalesca che ha fortemente caratetrizzato l’Italia negli ultimi giorni stiamo assistendo ad un generale miglioramento. Tuttavia residua nuvolosità sta interessando in queste ore la Puglia, l’entroterra sardo, la Lucania, la Campania, la Calabria, la Sicilia e diversi settori montuosi e collinari dell’Appennino (dove sono in atto ancora locali rovesci). Nelle prossime ore la nuvolosità andrà lentamente dissolvendosi, non del tutto però su Sicilia (soprattutto lato settentrionale), Sardegna settentrionale, Gargano, Friuli VG, Veneto, Alta Lombardia e localmente lungo l’Appennino. In questi settori lo spettacolo delle stelle rischia di essere disturbato da nubi di passaggio, a tratti anche estese.

Le previsioni meteo per la tua città fino a 15 giorni, sempre aggiornate, sono disponibili sul nostro portale www.inmeteo.net


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti