Fine mese: Nord Atlantico all’attacco?

Fine mese: Nord Atlantico all’attacco? Possibile crisi stagionale a fine Agosto specie al Nord

Fine mese: Nord Atlantico all’attacco? Durante la prossima settimana è atteso il transito di una goccia fredda dapprima al Nord e poi sul settore Adriatico. I settori tirrenici rimarranno più riparati. Anche se non mancheranno fenomeni molto intensi specie al Nord,  non si tratterà del colpo decisivo alla bella stagione. Certamente sarà un segnale di declino della stagione estiva ma non la rottura finale. Il bel tempo ed il caldo riusciranno infatti a resistere specie lungo le coste, dove il sole tenderà a prevalere.

Dopo il 25 Agosto tuttavia si potrebbe aprire una fase caratterizzata dall’ascesa delle correnti Nord Atlantiche con crescente coinvolgimento del Mediterraneo Centrale e quindi dell’Italia. Ad oggi i modelli ancora non  sono concordi  nell’inquadrare il grado di sfondamento alle nostre latitudini. Il modello GFS ,run ore 18 del 18 Agosto propende per una decisa avanzata delle depressioni atlantiche con conseguente netto peggioramento delle condizioni meteo su gran parte dell’Italia tra il 28 ed il 31 del c.m.; si tratterebbe di un cambiamento decisivo che introdurrebbe l’inizio di un periodo più fresco ed instabile. E’ chiaro che se un simile scenario si avverasse l’Estate si avvierebbe al declino, stante un progressivo calo delle temperature che specie al Centro Nord assumerebbe sfumature pre-autunnali.

Fine mese: Nord Atlantico all'attacco?

Fine mese: Nord Atlantico all’attacco?. Fonte: Meteociel.fr

Più prudente  il modello ECMWF run ore 12 del 18 Agosto (immagine sottostante) che anticipa il peggioramento al 26 Agosto, ma lo vede più incisivo sui settori a Nord del Po, lasciando ai margini il resto della Penisola, dove sostanzialmente il bel tempo proseguirebbe fino al termine del mese, pur con un accentuazione dell’instabilità sulle aree interne appenniniche a partire dal giorno 28.

Fine mese: Nord Atlantico all'attacco?

Fine mese: Nord Atlantico all’attacco? Fonte: Meteociel.fr

E’ evidente che a prescindere da come andranno le cose si scorgono i primi segnali di cedimento della stagione calda entro la terza decade di Agosto. L’entità del peggioramento decreterà se si tratterà di un graduale declino o se la bella stagione cederà di colpo alle perturbazioni autunnali. Vi terremo aggiornati.

Leggete anche  Meteo Fine Agosto 2013: Italia divisa in due? Vediamo le ultime previsioni


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria
  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)
  • Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava
  • MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
    AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti