OLTRE 100 terremoti prodotti dall’uomo, gli esperti confermano: ecco dove è successo

Oltre 100 terremoti prodotti dall’uomo, ennesima conferma della pericolosità del “fracking”: La popolazione di Youngstown, città degli Stati Uniti d’America, nella contea di Mahoning, situata nello stato dell’Ohio, non aveva mai avvertito, a detta di molti, scosse di terremoto (almeno per lungo tempo) prima del Gennaio 2011. Da tale data fino al Febbraio 2012, invece, ecco una improvvisa e significativa sequenza di terremoti nella zona non sismica.

Sequenza che ha visto susseguirsi con discreta frequenza ben 109 scosse di terremoto. E ora gli esperti, dopo studi e ricerche, pubblicate tra l’altro su una nota rivista scientifica di carattere internazionale, affermano: si tratta di scosse di terremoto causate dall’uomo. O meglio dal fracking*.

Nulla di nuovo, ma comunque una importante conferma che terremoti anche del 4° della Scala Richter o localmente superiori in caso di fracking importanti, possono essere causati dall’opera dell’uomo. 

OLTRE 100 terremoti prodotti dall'uomo,

OLTRE 100 terremoti prodotti dall’uomo in America. La causa è il fracking.

Nel dicembre 2010, ci fu nell’area “incriminata” una iniezione profonda ben costruita per pompare acqua di scarico nel vicino stato della Pennsylvania. Nei 14 mesi successivi i sismometri nell’area di Youngstown hanno registrato per l’appunto 109 terremoti, il più forte di magnitudo 3,9 il 31 dicembre 2011. Almeno sei le scosse, a detta degli esperti, ad aver spaventato la popolazione (avvertiti)

Dr. Won-Young Kim del “Lamont-Doherty Earth Observatory della Columbia University”, ha analizzato la serie di terremoti trovando che i parametri come insorgenza, cessazione, e anche i cali momentanei di attività, sono stati tutti legati all’attività di fracking e operazioni connesse. Il primo terremoto registrato nella città avvenne 13 giorni dopo il pompaggio iniziato e le scosse cessarono poco dop la chiusura del pozzo nel dicembre 2011.

La fratturazione idraulica, spesso denominata con i termini inglesi fracking o hydrofracking, è lo sfruttamento della pressione di un fluido, in genere acqua, per creare e poi propagare una frattura in uno strato roccioso. La fratturazione, detta in inglese frack job (o frac job), viene eseguita dopo una trivellazione entro una formazione di roccia contenente idrocarburi, per aumentarne la permeabilità al fine di migliorare la produzione del petrolio o dello gas da argille contenuti nel giacimento e incrementarne il tasso di recupero

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

Maltempo in Puglia : temporali nevosi nel barese. Forte gragnola su Bari, imbiancata!

Catastrofe in Cile: enorme frana travolge un paese, morti e dispersi

Meteo a 7 giorni: l’alta pressione inseguirà il FREDDO, ma a Natale…
Meteo a 15 giorni: dopo Natale probabili nuove fasi perturbate su mezza Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti