Incredibile: GEYSER alti diversi metri si aprono a Roma, le foto!

Geyser a Roma Fiumicino: furiuscita di gas e anidride carbonica dal sottosuolo. Ecco le foto e i video.

Geyser: La notizia è stata diffusa da numerosi organi di stampa nazionali ed anche internazionali: negli ultimi giorni, dei “Geyser” si sono aperti nei pressi di Fiumicino, a Roma. Risultano essere alti intorno ai 3-5 metri ed emanano un odore particolarmente forte, ancora non bene identificato, ma che ha attirato l’attenzione di numerose persone.

E’ dunque allarme sostanze nocive a Fiumicino. Nell’aria si stanno diffondendo sicuramente anidride carbonica e altri gas che – secondo i vigili del fuoco – potrebbero essere dannosi soprattutto se respirati a distanza ravvicinata a lungo. Il fenomeno si sta verificando a due passi dalla rotatoria di via Coccia di Morto e via Lago di Traiano, alle porte di Fiumicino e al confine con l’aeroporto Leonardo da Vinci.

Le cause? Inizialmente si era pensato a una o piu’ condutture rotte, ma questa ipotesi è stata successivamente scartata. Dalle prime analisi si tratterebbe di anidride carbonica, mescolata a idrogeno di solforato e lievi parti di metano. Per evitare ulteriori rischi la zona interessata è stata transennata.

Questo un commento online (24 Agosto) di un utente, decisamente eloquente: “…tutta la rotatoria è transennata, c’è la protezione civile, un camper della rai, polizia, carabinieri, vigili urbani…il cratere rispetto a stamattina si è molto allargato e adesso il tanfo di zolfo è pungente anche a distanza.

Seguiranno eventualmente aggiornamenti sulla situazione.

Foto e video

GYSER alti diversi metri si aprono a Roma

GYSER alti diversi metri si aprono a Roma


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : ancora maltempo anche nel week-end, poi gran freddo?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Rinforza l’anticiclone ma l’Italia resterà al freddo ancora per diverso tempo
Meteo a 15 giorni: l’anticiclone di Natale potrebbe essere detronizzato facilmente

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti