Maltempo Friuli Venezia Giulia: tromba d’aria a Pordenone, danni devastanti

Maltempo Friuli Venezia Giulia: tromba d’aria si abbatte nella zona di Pordenone – 9 Settembre 2013

Maltempo Friuli Venezia Giulia / La scorsa notte il maltempo, portato dall’azione di una perturbazione atlantica, ha interessato il Nord-Est e in particolare il Friuli Venezia Giulia, con intensi rovesci e temporali che hanno creato numerosi allagamenti e disagi. Colpita duramente la zona tra Pordenone, Zoppola e Fiume Veneto che ha visto in nottata una tromba d’aria (da accertare ancora se un cono abbia realmente toccato il suol0, ma dati i danni è molto probabile) in grado di causare tantissimi danni, anche alle abitazioni, dopo la mezzanotte di oggi.

L’area più colpita è quella a cavallo delle frazioni di Cusano, Poincicco e Pescincanna, dove tanti tetti di abitazioni sono stati scoperchiati, ma sopratutto centinaia di alberi, cartelloni, pali, sono stati abbattuti e rasi al suolo dalla forza impressionante del vento. Anche la strada statale 13 «Pontebbana» è stata interessata dal passaggio del fortunale, con caduta di rami e segnaletica divelta, ma la viabilità è stata ripristinata già nel corso della notte. Al momento, ci sono ancora decine di chiamate al 115 in attesa di un intervento. Il vento forte, riferisce la Protezione civile, ha colpito in particolare il Pordenonese, mentre piu’ a est, in provincia di Udine, ha piu’ che altro piovuto, anche se non in modo eccezionale: nell’arco di 10 ore sono caduti meno di 100 millimetri di pioggia

Alberi sradicati nel pordenonese

Alberi sradicati nel pordenonese

Tetti danneggiati

Tetti danneggiati

 

Abitazioni e tetti danneggiati

Abitazioni e tetti danneggiati

 

Foto messaggeroveneto.gelocal.it


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Hawaii, potente eruzione del Kilauea : fiumi di lava si gettano in mare e si sprigiona una nube tossica [VIDEO]

Maltempo a Firenze: albero cade su autobus pieno di turisti, ci sono feriti

Meteo Protezione Civile: domani diffusi e forti temporali su molte zone d’Italia

MODELLO EUROPEO: confermata l’avvezione africana di fine mese
Il primo CALDO in arrivo sull’Italia: DOVE, COME, QUANDO

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti