Due Vulcani di fango a Fiumicino : ecco il VIDEO incredibile che li immortala

Vulcano di fango : Nuovo vulcanetto formatosi a Roma negli ultimi giorni. Ecco il giro che sta facendo il giro del web.

Vulcano di fango/ Come annunciato ieri, 9 Settembre 2013, a pochi metri dal vulcano di fango che ribolle a Fiumicino da alcune settimane è avvenuta, nelle ultime 48 ore, la formazione di un nuovo piccolo cratere, subito posto sotto l’attenzione degli esperti.
Il primo cratere è in fase di espansione e l’area della rotonda di via Coccia di Morto a Fiumicino potrebbe riservare nuovi sbocchi di gas e fanghi.

Fiumicino : nuovo vulcano di fango formatosi

Fiumicino : nuovo vulcano di fango formatosi

«E’ probabile che il gas abbia scavato e fratturato il terreno sotto il tombino. – spiega la vulcanologa Maria Luisa CarapezzaEra prevedibile un ampliamento del fenomeno visto che il gas cerca vie di uscita dal sottosuolo. Stiamo effettuando ulteriori esami geolelettrici e insieme al Comune si sta già pensando a come bloccare il vulcano. Il fenomeno è circoscritto ma sarebbe meglio risolvere la situazione in tempi rapidi». Non si può escludere infatti che nuove bocche emergano nella zona, molto trafficata e non lontana dallo scalo romano. Intanto però l’area del vulcano ha ormai raggiunto gli oltre venti metri quadrati: un vero e proprio lago di fango con continue e potenti eruzioni.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Vulcano di fango, cos’è? Un vulcano di fango è una piccola collina, alta da pochi decimetri a parecchi metri, che erutta argilla, rammollita dall’acqua, unita a sostanze saline come acque salso-bromo-iodiche, ed anche metano e idrocarburi (bitume).

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita nel maceratese (20 maggio 2018) – dati INGV

Meteo Protezione Civile: domani temporali su gran parte d’Italia

Lieve scossa di terremoto sulla costa nord-orientale della Sicilia (Messina)

MODELLO EUROPEO: la prima ondata di calore sul Mediterraneo? Accesso consentito
Persistono i TEMPORALI soprattutto al nord, maggiore anticiclone da giovedì 24, tuttavia…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti