Asteroide 2013 RZ53: domani 18 Settembre 2013 il suo passaggio

Negli ultimi giorni un nuovo asteroide è stato scoperto ed individuato dall’agenzia aerospaziale americana. Si tratta dell’asteroide 2013 RZ53, scovato per esattezza il 13 Settembre scorso. La roccia spaziale è di piccole dimensioni, quasi 3 metri a detta degli esperti, tuttavia transiterà all’interno dell’orbita Terra Luna, con una distanza minima dalla superficie terrestre pari a 0,6 LD (per LD si intende la lunghezza in chilometri che separa la Terra dalla Luna, ovvero 384.400 km).

Asteroide 2013 RZ53: domani 18 Settembre 2013 il suo passaggio

Asteroide 2013 RZ53: domani 18 Settembre 2013 il suo passaggio

L’asteroide raggiungerà la posizione piu’ vicina al nostro pianeta intorno alle ore 23.30 del 18 Settembre 2013 (circa 230 mila km), ma naturalmente non sarà visibile ad occhio nudo, date le piccole dimensioni dello stesso. L’asteroide rientra nel gruppo di “oggetti celesti”potenzialmente pericolosi, osservati da vicino dall’agenzia spaziale americana (NASA), per caratteristiche quali orbita, dimensioni e vicinanza alla superficie terrestre. Niente paura, però: l’asteroide non provocherà ovviamente alcun effetto sul Pianeta terra; seppure la sua orbita intersecherà il Pianeta Terra, il corpo roccioso tenderà ad infrangersi contro la barriera atmosferica, disintegrandosi.

Segui gli aggiornamenti anche sulla nostra pagina facebook!


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita nel maceratese (20 maggio 2018) – dati INGV

Meteo Protezione Civile: domani temporali su gran parte d’Italia

Lieve scossa di terremoto sulla costa nord-orientale della Sicilia (Messina)

MODELLO EUROPEO: la prima ondata di calore sul Mediterraneo? Accesso consentito
Persistono i TEMPORALI soprattutto al nord, maggiore anticiclone da giovedì 24, tuttavia…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti