Tifone Usagi : Raggiunta la massima forza, ora è grave allerta. Paura nel Sud-Est asiatico

Tifone Usagi : paura nel sud-est asiatico dove la violenta depressiona ha raggiunto il massimo stadio. Ecco le ultimissime.

Tifone Usagi/ Allerta massima nel Sud-Est asiatico, dove il tifone U sagi ha raggiunto nelle ultime ore il massimo grado di forza. Una seria minaccia per l’Isola di Luzun, le Batanes e Taiwan dove il tifone irromperà con intensità massima, ovvero il livello 5 sulla scala di Saffir-Simpson, stessa scala utilizzata per gli uragani (ricordiamo che uragani e tifoni sono entrambi depressioni tropicali e la loro differente denominazione è dovuta alla localizzazione : Tifone = si forma nel Pacifico ; Uragano = si forma nell’Atlantico).

Tifone Usagi : paura nel sud-est asiatico

Tifone Usagi : paura nel sud-est asiatico

La profondissima depressione sta provocando raffiche di vento vicine ai 315 km/h su vaste aree e la paura sulle coste del sud-est asiatico cresce rapidamente.
Stando agli ultimissimi aggiornamenti, Usagi continuerà a muoversi verso nord-ovest sfiorando le Isole batanes e l’isola di Luzun (entro Sabato) con venti fortissimi e piogge battenti. Entro Domenica assisteremo al passaggio del tifone sul Mare cinese meridionale dove sfiorerà Taiwan (probabilmente leggermente indebolito) e infine facendo “landfall” sulle coste cinesi e su Hong Kong. Qui giungerà abbastanza idnebolito, probabilmente con categoria 2 e venti intorno ai 100 km/h.

Il Tifone Usagi visto dal satellite

Il Tifone Usagi visto dal satellite

L'occhio del Tifone Usagi , nettissimo dal radar

L’occhio del Tifone Usagi , nettissimo dal radar


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti