Lo spettacolo del cielo: ecco la congiunzione Luna-Giove

Per quasi tutto il mese in corso, due pianeti appaiono visibili e luminosi: Venere e Saturno, il primo ben piu’ “brillante” del secondo. Ma negli ultimi giorni di Settembre diviene maggiormente visibile anche Giove. Quest’ultimo è a tutti gli effetti l’astro più luminoso della seconda parte della notte e l’intervallo di osservabilità cresce progressivamente nel corso del mese.

Guardando verso Est, potremo scorgere "l'accoppiata" Luna-Giove, fra mezzanotte e alba del 28 Settembre

Guardando verso Est, potremo scorgere “l’accoppiata” Luna-Giove, fra mezzanotte e alba del 28 Settembre

Il grande pianeta, negli ultimi giorni del mese, sorge poco dopo la mezzanotte, e rimane appunto visibile per gran parte della notte, fino a poco prima dell’alba. Una bellissima congiunzione è attesa quindi nella notte fra 27 e 28 Settembre (la prossima), con il sorgere della Luna calante insieme a Giove, che si trova nella costellazione dei Gemelli. Uno spettacolo che sarà visibile ad occhio nudo, ma come sempre consigliamo se possibile l’uso di un telescopio, anche non particolarmente potente, per gustarsi meglio l’evento.

Buona osservazione del cielo!


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Il TEMPO in SINTESI sino a NATALE!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti