Pesci volanti nella Laguna Veneta (FOTO), i biologi: evento sconvolgente!

Pesci volanti nel veneziano – Per chi volesse osservare questi curiosi “pesci volanti”, lo si può fare sostando nella Laguna di Venezia, dove nelle ultime settimane sono stati notati i pesci dotati di strutture locomotive molto simili a delle ali, che consentono dei lunghi salti. Dell’esistenza di tali esemplari si era a conoscenza, ma è a detta degli esperti evento straordinario che “popolino” un’area come la Laguna veneziana.

In particolare sono stati avvistati diversi esemplari negli ultimi dieci giorni, non solo nell’area delle bocche di Porto, ma anche nelle zone più interne. (Canale della Giudecca e segnalazioni sono giunte anche da Mestre, sempre nel veneziano). L’ultimo avvistamento risale a giovedì, nella darsena del canale ovest di Marghera. Claudio Barbiero, un uomo che possiede una barca proprio nella zona, parla così: «Mentre passeggiavamo con il guardiano sui pontili della darsena li abbiamo visti. Erano tranquilli, sembravano riposare, hanno girato un po’ tra le barche assieme ai cefali e poi si sono allontanati in direzione Fincantieri»

Mauro Bon, biologo del Museo di Storia Naturale di Venezia, dichiara: «All’inizio non potevamo che essere scettici, poi abbiamo visto le foto, sono proprio pesci volanti, non erano mai stati segnalati in laguna prima». Per gli esperti si tratta di un evento a dir poco significativo, alcuni lo definiscono sconvolgente: un indicatore lampante della marinizzazione della Laguna. Ora il caso verrà studiato e approfondito da biologi ed esperti del settore. 

«È uno spettacolo meraviglioso e inquietante insieme»: così commenta i diversi avvistamenti recenti di pesci volanti in laguna l’assessore all’Ambiente di Venezia Gianfranco Bettin. «Meraviglioso perché, appunto, si tratta di creature meravigliose – spiega -. Inquietante perché segnala, una volta di più, che alla laguna sta accadendo qualcosa di radicale, che ne sta cambiando la natura, trasformandola tendenzialmente in una sorta di baia di mare

 Approfondimento –> Gli Exocoetidae, noti comunemente come pesci volanti o pesci rondine, sono una famiglia di pesci ossei appartenenti all’ordine Beloniformes. Questi caratteristici pesci sono diffusi in tutti gli oceani e sono molto più comuni ed abbondanti nei mari caldi. Nei mari europei di solito non si trovano più a nord del golfo di Guascogna anche se questi veloci nuotatori si possono a volte incontrare a centinaia o migliaia di chilometri di distanza del loro areale abituale. Nel mar Mediterraneo sono comuni due specie (Cheilopogon heterurus e Hirundichthys rondeletii) e ne sono presenti altre due, molto rare (Exocoetus volitans e Exocoetus obtusirostris). Sono tipici pesci d’alto mare, vivono in acque aperte lontano dalle rive, cui, a parte poche specie, non si avvicinano mai.

Il caso della Laguna Veneta rappresenta proprio un’eccezione di assoluto rilievo. 

Pesci volanti: foto, ecco come sono fatti

Pesci volanti: foto, ecco come sono fatti

Pesci volanti: foto, ecco come sono fatti

Pesci volanti: ecco alcuni esemplari

VIDEO DIDATTICO CHE MOSTRA QUESTI SPETTACOLARI PESCI IN AZIONE


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti