Allerta meteo della Protezione Civile per le prossime ore

La Protezione Civile ha emanato un avviso di maltempo intenso per le prossime ore, in particolare per la serata odierna.

20 ottobre 2013 – La nostra penisola è interessata da correnti sud-occidentali in quota, umide e instabili, che nel corso delle prossime ore apporteranno precipitazioni anche a carattere temporalesco al nord e su parte del centro. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Allerta meteo della Protezione Civile per le prossime ore

Allerta meteo della Protezione Civile per le prossime ore: attenzione soprattutto a Toscana e Liguria

L’avviso prevede dal pomeriggio-sera di oggi, domenica 20 ottobre, precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale su Toscana ed Emilia-Romagna. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. 

Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Anche domani il maltempo insisterà sulle regioni settentrionali e sulla Toscana: alla pagina METEO ITALIA potete consultare le previsioni dettagliate per tutte le regioni. 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti