Fukushima: nuovo massimo allarme, acque Pacifico inquinate, radiazioni alle stelle

Ultimi aggiornamenti Fukushima – Nelle ultime ore “sono state ritrovate tracce di Cesio radioattivo 137 nelle acque adiacenti alla centrale di Fukushima”. Questo secondo quanto dichiara la Tepco, la societa’ elettrica responsabile dell’impianto di Fukushima, come ben saprete, devastato in seguito al terremoto e maremoto del Tōhoku dell’11 marzo 2011. E’ stato affermato dai tecnici che nei prelievi effettuati nelle acque dell’Oceano Pacifino sono state rilevate quantità abbastanza piccole di Cesio ed il livello di radiazioni risulta pari a 1,6 becquerel di cesio 137 per litro d’acqua”.

Fukushima: nuovo massimo allarme, acque Pacifico inquinate, radiazioni alle stelle

Fukushima: nuovo massimo allarme, acque Pacifico inquinate, radiazioni alle stelle

Il livello resta inferiore al limite imposto per l’acqua potabile, che e’ di 10 becquerels per litro, secondo i dati dell’ Organizzazione mondiale della Sanita’ (Oms), ma il dato appare in controtendenza con quanto dichiarato dal premier giapponese, Shinzo Abe, secondo cui “gli effetti della radioattivita’ sono contenuti al massimo in un’area di 0,3 chilometri quadrati intorno alla centrale”.

Inoltre le fughe di materiale inquinante sono state registrate su 11 lotti separati. Il più alto livello di stronzio-90 è pari a 710 Bq per litro che supera di 70 volte la norma (dalle analisi del 21 Ottobre 2013). Causa delle fughe sono state le piogge torrenziali registrate nella zona della centrale durante la settimana scorsa, che si sono rafforzate durante l’ultimo week-end.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti