Ora solare 2013: si saluta l’ora legale il 27 Ottobre

Cambio orario: il 27 Ottobre 2013 termina l’ora legale e comincia l’ora solare

Ora solare 2013 – Il 27 Ottobre 2013 si passa all’ora solare. Le lancette degli orologi andranno spostate un’ora indietro, e ciò ci consentirà di dormire la prima notte (quella appunto di Domenica 27) un’ora in piu’. Per intenderci, se andremo a spostare l’orologio alle 3 di notte di Domenica, dovremo portarla alle 2. Ricordiamo che  proprio per facilitare lo spostamento delle lancette, il cambio dell’ora avviene fra le 2 e le 3, ovvero quando la circolazione di treni e mezzi pubblici è ridotta al minimo.

Ora solare 2013

Ora solare 2013: si passa all’ora solare, termina quella legale

Il cambio dell’ora provoca qualche effetto anche sull’uomo, soprattutto a livello di abitudine: per approfondire puoi leggere quest’altro articolo.

Ricordiamo che l’ora legale, al momento ancora in vigore ma che presto saluteremo, si traduce nella convenzione di avanzare di un’ora le lancette degli orologi durante il periodo estivo. La soppressione di un’ora a ridosso del periodo estivo serve a indurre le persone (se mantengono le stesse abitudini di orario convenzionale nell’arco della giornata) ad alzarsi prima in questo periodo dell’anno, il che consente un risparmio energetico nelle ore serali. Nei paesi dell’Unione europea l’ora legale inizia l’ultima domenica di Marzo e termina l’ultima domenica di Ottobre. Alle stesse convenzioni si attiene la Svizzera. Lo scopo dell’ora legale è quindi quello di fare minor utilizzo dell’illuminazione elettrica (grazie alla maggiore durata della luminosità durante il di’) che consente come detto un risparmio, che risulta considerevole: si stima che l’ora legale, solo per il 2013, abbia garantito un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica pari a 543,8 milioni di kilowattora (rispetto alle stime in assenza dell’ora legale).


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti