Ora solare 2013: si passa dall’ora legale al nuovo orario invernale il 27 Ottobre

Ora solare 2013: il 27 Ottobre si passa da ora legale a ora solare. 

Ora solare 2013 – L’ora legale 2013 sta per avere finire: il fuso utilizzato in Italia e in gran parte d’ Europa verrà a breve modificato e si tornerà all’orario solare (o invernale), con lo spostamento dell’orologio di un’ora indietro. Nella notte fra Sabato e Domenica 27 Ottobre 2013, infatti, le lancette dovranno essere portate dalle ore 3 alle ore 2. Questo ci consentirà un maggior riposo per la prima notte. Ma perchè esiste l’ora legale? Principalmente l’esistenza di tale “convenzione” adottata gradualmente un pò da tutti i principali stati, ha l’obiettivo di risparmiare energia e ridurre gli sprechi, sfruttando la luminosità offerta dal sole.

Ora solare 2013: arriva l'orario invernale, termina l'ora legale

Ora solare 2013: arriva l’orario invernale, termina l’ora legale

Passaggio da Ora solare a ora legale / La soppressione di un’ora a ridosso del periodo estivo serve a indurre le persone (se mantengono le stesse abitudini di orario convenzionale nell’arco della giornata) ad alzarsi prima in questo periodo dell’anno, il che consente un risparmio energetico durante le ore serali. Nei paesi dell’Unione europea l’ora legale inizia l’ultima domenica di Marzo e termina l’ultima domenica di Ottobre. Alle stesse convenzioni si attiene la Svizzera. Lo scopo dell’ora legale è quindi quello di fare minor utilizzo dell’illuminazione elettrica. Il risparmio è considerevole: si stima che l’ora legale, solo per il 2013, abbia garantito un risparmio complessivo dei consumi di energia elettrica pari a 543,8 milioni di kilowattora (rispetto alle stime in assenza dell’ora legale).


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo week-end : caldo africano in arrivo, fino a 30°C. Forti temporali al nord?

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Italia : ultime note d’instabilità e qualche forte temporale in giornata – PREVISIONI

Il ruggito dell’anticiclone sul Mediterraneo: quanto durerà?
Meteo a 15 giorni: primi giorni di GIUGNO in compagnia dei TEMPORALI?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti