L’alluvione fa una strage in Sardegna : sono 9 le vittime al momento. Evacuate 1000 persone a Terralba

Alluvione Sardegna : una vera e propria strage. Sono 9 le vittime e ci sono ancora dispersi. Tantissimi danni. Ecco le ultimissime.

Alluvione Sardegna/ La profonda depressione in transisto sulla Sardegna verso il Mar Tirreno ha dato vita ad una squall line (linea temporalesca) di dimensioni notevoli, la quale ha attraversato la Sardegna da nord a sud nelle ultime 24 ore provocando nubifragi violentissimi nelle province di Olbia, Oristano, Ogliastra e Cagliari.
Al momento la squall line sta attraversando il Mar Tirreno, in direzione di Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia (qui maggiori dettagli).

Tragico alluvione su diversi tratti della Sardegna

Tragico alluvione su diversi tratti della Sardegna

In Sardegna dove sono precipitati oltre 300mm di pioggia caduti in poco più di 24 ore la situazione è critica. Notizie tragiche giungono nelle ultime ore, dato che è stato nuovamente ritoccato il bilancio delle vittime. Sono 9 le persone che hanno perso la vita :  oltre alla donna di 64 anni, Vannina Figus, rimasta intrappolata nello scantinato della sua casa a Uras, c’è anche da segnalare la morte di un poliziotto: l’auto sulla quale viaggiava con tre colleghi è precipitata a causa del cedimento di un ponte tra Dorgali e Oliena. La terza vittima è una donna di Torpè, Giuseppina Francu: il rio Posada ha allagato la zona vecchia del paese. Mentre a Olbia una mamma con la sua bambina sono annegate in una Smart; un uomo, la moglie e la suocera che viaggiavano su un Pajero a causa del crollo di un ponte nella strada per Tempio; e ancora a Olbia una donna è morta annegata nella sua abitazione della via Lazio.
Evacuate 1000 persone a Terralba – Un migliaio stanno evacuando Terralba a causa dell’esondazione del Rio Mogoro. Lo ha disposto il sindaco Pietro Paolo Piras. Si tratta dei residenti nella parte più bassa del paese. Sono stati invitati a raggiungere il caseggiato delle scuole elementari dov’è stato allestito un centro di raccolta. Successivamente saranno indirizzati al Centro delle associazioni, che sarà messo loro a disposizione per trascorrere la notte. Se necessario si utilizzerà anche il caseggiato scolastico della borgata di Tanca Marchese. Con l’Amministrazione comunale in queste ore stanno collaborando i volontari della Livas che fanno parte dell’apparato della protezione civile. A Terralba c’è un clima di grande paura. Alcuni esercizi pubblici stanno cercando di mettere in sicurezza i locali. La sirena d’allarme dell’agenzia bancaria Unipol, scattata probabilmente a causa di un’infiltrazione d’acqua, ha contribuito ulteriormente ad alimentare la tensione.

ALLERTA METEO SUL CENTRO-SUD NELLE PROSSIME ORE, ECCO I DETTAGLI

Le previsioni meteo per la tua città fino a 15 giorni, sempre aggiornate, sono disponibili sul nostro portale www.inmeteo.net
Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

Meteo Protezione Civile: ancora maltempo nella giornata di domani

Meteo : enorme perturbazione artica sta avvolgendo l’Europa. L’Italia sotto la morsa del maltempo

METEO LUNGO TERMINE: ecco cosa ci riserverà il futuro
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti