Allerta vento : il ciclone si avvicina, raffiche anche superiori ai 100km/h e onde alte diversi metri

Allerta vento : raffiche di vento violente in arrivo a causa dell’approfondimento del ciclone. Ecco i settori maggiormente colpiti.

Allerta vento/ La goccia fredda che nei giorni scorsi ha fatto piombare in Inverno la nostra Penisola si è portata sin verso il Canale di Sardegna e l’Algeria dove proprio in queste ore sta approfondendo un centro di bassa pressione che dall’Africa risalirà verso il Sud Italia arrecando un violento guasto del tempo.
La perturbazione sta rapidamente raggiungendo le coste ioniche, dove già da diverse ore sono in atto le prime piogge moderate, tendenti a forti. Si registrano già accumuli prossimi ai 50mm sul leccese e sulla Calabria centrale, ma il grosso del peggioramento è atteso fra la notte e la mattinata di Domenica quando diverrà elevatissimo il rischio alluvioni su Puglia, Lucania, Calabria e Sicilia (QUI MAGGIORI INFORMAZIONI).

Allerta vento : raffiche di vento oltre i 100 km/h in arrivo

Allerta vento : raffiche di vento oltre i 100 km/h in arrivo

Il vortice depressionario andrà via via approfondendosi fin quando raggiungerà la barica di 995hpa (probabilmente anche più bassa) con isobare molto strette. Di conseguenza dobbiamo aspettarci un deciso rinforzo dei venti, che diverranno moderati/forti dalla serata su coste campane, Sicilia, Calabria ionica, Puglia e Liguria. Nel corso della notte netto aumento d’intensità su gran parte d’Italia :
Venti f orti di Scirocco su Sicilia orientale, Calabria ionica, Lucania, Salento. Da Est/Nord-Est su tutto il litorale adriatico dalla Romagna alla Puglia, sul Lazio, sulla Toscana, sulla Sardegna e sulla Campania. Tramontana sulla Liguria.
Le raffiche nella giornata di Domenica potranno raggiungere i 100 km/h sul litorale toscano, sulle coste orientali della Sardegna, sul Salento e sui settori ionici del Sud Italia, dove oltre ai forti venti imperverseranno le piogge abbondanti e localmente a carattere di nubifragio. Per cui raccomandiamo di prestare massima attenzione alla guida.
I mari saranno agitati, a tratti molto agitati su Sardegna orientale e coste ioniche fra Lucania e Puglia, con onde alte sino a 5 metri di altezza.
Invitiamo ovviamente a mettersi in viaggio solo se strettamente necessario nelle prossime 24 ore su Puglia, Lucania, Calabria, Sicilia orientale, Molise e Abruzzo; non sostare nei pressi di ponti o canali per evitare tragiche conseguenze. Grazie per l’attenzione.

Le previsioni meteo per la tua città fino a 15 giorni, sempre aggiornate, sono disponibili sul nostro portale www.inmeteo.net
Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti