Eruzione Etna: fontane di lava altissime e boati fino in Calabria, le spettacolari immagini

L’ Etna è tornato a ruggire. Dopo le avvisaglie della giornata di ieri, Sabato 14 Dicembre, e poi le prime manifestazioni eruttive fra pomeriggio-sera, nella notte si è scatenata una nuova intensa eruzione dal nuovo Cratere di Sud-Est del vulcano siciliano. Si è trattato di un parossismo molto spettacolare e di notevole intensità, caratterizzato da tutti quei vari fenomeni che caratterizzano un’eruzione vulcanica in piena regola, quindi fontane di lava (altissime) , fuoriuscita di fumo e caduta di sassi nell’area circostante, e anche violenti boati, percepiti addirittura fino alla Calabria meridionale.

La protezione civile ha emesso un comunicato importante relativo a questa nuova fase eruttiva del vulcano. Leggilo qui.

Vi mostriamo ora alcune foto spettacolari, scattate nelle ultime ore, che evidenziano l’intensa attività vulcanica con fuoriuscita imponente di lava vulcanica.

Eruzione Etna: fontane di lava altissime

Eruzione Etna: fontane di lava molto alte dal Cratere di Sud-Est

 

Foto di Tomarchio Francesco

Foto di Tomarchio Francesco

Ecco un video accelerato che mostra la crescente attività eruttiva a partire da ieri pomeriggio

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo week-end : caldo africano in arrivo, fino a 30°C. Forti temporali al nord?

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Italia : ultime note d’instabilità e qualche forte temporale in giornata – PREVISIONI

Il ruggito dell’anticiclone sul Mediterraneo: quanto durerà?
Meteo a 15 giorni: primi giorni di GIUGNO in compagnia dei TEMPORALI?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti