Etna in eruzione: comunicato Protezione Civile, CRITICITà ELEVATA

Come descritto in vari articoli, l’Etna è tornato a dare spettacolo con una nuova intensa eruzione nelle ultime ore. Eruzione che è stata monitorata come di consueto dagli organi di monitoraggio quali Protezione Civile e Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La Protezione Civile ha emanato in data odierna, 15 Dicembre 2013, un comunicato importante relativo a questa nuova fase eruttiva del vulcano siciliano.

VIDEO E IMMAGINI SPETTACOLARI DELL’ERUZIONE IN QUESTA IMMAGINE >>

COMUNICATO PROTEZIONE CIVILE DOMENICA 15 DICEMBRE 2013 – avviso di criticità elevata per l’area sommitale del vulcano

Dalle 9.25 di ieri, 14 dicembre, le reti di monitoraggio dei Centri di Competenza del Dipartimento della Protezione Civile hanno osservato una ripresa dell’attività stromboliana dal nuovo cratere di sud-est dell’Etna. L’attività vulcanica si è intensificata a partire dal primo pomeriggio di ieri e, alle 23.23, è stata osservata una piccola colata di lava nell’area sommitale, che è fluita verso la Valle del Bove. Alle 3.15 di questa mattina è iniziata una nuova attività di fontana di lava, che è poi andata gradualmente ad attenuarsi. Dalle 6.00 si osserva un’attività stromboliana discontinua, accompagnata dall’emissione di una significativa quantità di cenere in atmosfera, che si è dispersa verso sud-est.

Etna in eruzione: comunicato Protezione Civile, CRITICITà ELEVATA

Etna in eruzione: comunicato Protezione Civile, CRITICITà ELEVATA

A causa delle significative emissioni di ceneri vulcaniche, sono stati chiusi i settori 1 e 2 dello spazio aereo dell’Aeroporto Internazionale di Catania Fontanarossa. Lo scalo resta comunque pienamente operativo. La Sala Operativa Regionale Integrata Siciliana non segnala altri disagi legati alla caduta di ceneri. Sulla base delle osservazioni visive e strumentali dei fenomeni in corso e dei comunicati dei Centri di Competenza del Dipartimento, il Centro Funzionale Centrale per il Rischio Vulcanico ha emesso un avviso di criticità elevata per l’area sommitale del vulcano e di criticità ordinaria nelle aree del medio versante, pedemontana e urbana.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

Maltempo in Puglia : temporali nevosi nel barese. Forte gragnola su Bari, imbiancata!

Catastrofe in Cile: enorme frana travolge un paese, morti e dispersi

Meteo a 7 giorni: l’alta pressione inseguirà il FREDDO, ma a Natale…
Meteo a 15 giorni: dopo Natale probabili nuove fasi perturbate su mezza Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti