Previsioni Meteo : fra Natale e Santo Stefano sarà tempesta. Alto rischio nubifragi e venti forti

Previsioni Meteo : intensa ondata di maltempo di stampo atlantico in arrivo da Natale. Rischio nubifragi sulle regioni tirreniche.

Previsioni Meteo/ Dopo un lungo periodo di alta pressione cominciato nei primi giorni di Dicembre, in concomitanza con l’apertura dell’Inverno meteorologico, lo scenario barico a livello europeo sta pian piano cambiando, dando nuovamente modo alle perturbazioni atlantiche di penetrare sin verso il settore Mediterraneo. Il primo assaggio è giunto fra ieri e oggi 20 Dicembre con piogge sparse e nevicate che hanno toccato anche quote pianeggianti sul Piemonte.
Nel corso del week-end assisteremo ad un rapido miglioramento ovunque ma la pausa risulterà decisamente breve.
L’arrivo di un intenso ed esteso vortice di bassa pressione in area islandese con bariche rilevanti anche di 930hpa, entro la pre vigilia (23 Dicembre) determinerà un rapido guasto del tempo su tutta l’Europa centro-settentrionale con piogge, nevicate e venti di tempesta. Contemporaneamente si innescherà una debole ondulazione in area atlantica, che per forza di cose permetterà a parte dell’aria fredda nord atlantica di scivolare rapidamente sul suo bordo orientale fino a giungere nel Mediterraneo, dalla Valle del Rodano. Fra il 24 e il 25 Dicembre verrà a formarsi un intenso vortice di bassa pressione con valori prossimi ai 995hpa sul Tirreno settentrionale che scivolerà verso sud-est durante la giornata di Santo Stefano, arrecando cosi maltempo diffuso e di forte intensità su tutta Italia.

Previsioni Meteo : Natale col maltempo e venti forti

Previsioni Meteo : Natale col maltempo e venti forti

Nel dettaglio :
Vigilia – 24 Dicembre 2013 : prime avvisaglie di maltempo sul Nord Italia. Piogge e rovesci su Liguria, Lunigiana, Piemonte, Lombardia e localmente sul Triveneto con neve oltre gli 800/1000 m. Resiste il bel tempo sul Centro-Sud. Venti in intensificazione sull’alto Tirreno.
Natale – 25 Dicembre 2013 : l’ingresso dell’aria fredda nord atlantica dalla Valle del Rodano determinerà un pesante guasto del tempo, a causa della risalita di intensi nuclei precipitativi che andranno ad interessare maggiormente i settori tirrenici e settentrionali. Piogge abbondanti, localmente anche a carattere di nubifragio attesi su Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Lunigiana e Triveneto. Piogge anche sul resto del Nord. Venti molto forti, a tratti tempestosi, di Libeccio sulle regioni tirreniche con raffiche anche superiori ai 90 km/h.
Santo Stefano – 26 Dicembre 2013 : la depressione transità anche sul Centro-Sud, determinando un guasto del tempo diffuso caratterizzato da forti venti, piogge e grandinate. I venti di Libeccio e Scirocco soffieranno forti su tutte le regioni, con raffiche anche superiori ai 70/80 km/h su Campania, Molise e Abruzzo.

Le previsioni meteo per la tua città fino a 15 giorni, sempre aggiornate, sono disponibili sul nostro portale www.inmeteo.net
Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?
L’Italia tra riprese anticicloniche e venti freddi settentrionali: in sintesi il tempo sino a fine anno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti