Eruzione Etna : ennesimo, e forse ultimo, evento mozzafiato del 2013. Ecco le foto bellissime

Eruzione Etna : ultimo parossismo del 2013 per l’Etna. Colata di lava, boati e tremori avvertiti sul catanese. Ecco le foto fantastiche.

Eruzione Etna/ Già nella mattinata di Domenica l’Etna aveva lanciato i primi segnali con espulsioni di gas, cenere e tremore via via sempre più netto. Segnali che nella serata di Domenica sono sfociati nell’ennesima e l’ultima eruzione di questo movimentato 2013.
Nella serata del 29 dicembre 2013, l’attività stromboliana al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell’Etna si è progressivamente intensificata, con frequenti e forti esplosioni da due bocche eruttive poste all’interno della depressione craterica, che sono accompagnate da forti boati udibili in un vasto settore attorno al vulcano. Sono inoltre attive due colate di lava, una alimentata da una bocca sul fianco orientale del cono del NSEC, mentre l’altra sta tracimando l’orlo nord-orientale del cratere. L’attività esplosiva ha generato una nube di cenere diluita, che viene spinta dal vento verso nord-est. L’ampiezza media del tremore vulcanico è in salita, senza finora raggiungere i livelli caratteristici di un tipico episodio di fontana di lava. Attualmente l’eruzione ha subito un notevole rallentamento, anche se sono ancora visibili vistose colonne di gas fuoriuscire dal cratere.
Ecco le splendide foto scattate da Turi Caggegi nel corso della notte odierna e poco prima del’alba.

 

 

 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per Venerdì 28 Luglio

Previsioni meteo: grande ondata di caldo confermata, dal week end “canicola africana”

Lieve scossa di terremoto in Sicilia orientale, nell’entroterra catanese

WEEK-END: ecco dove avremo il CALDO più intenso (LE MAPPE)
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti