Eruzione Vesuvio: scoppia la paura per il vulcano dopo la scossa magnitudo 4.9 in Campania

Nel corso di Domenica 29 Dicembre, una intensa scossa di terremoto ha colpito, come avrete avuto modo di sentire o leggere, l’Appennino Campano, alle ore 18:08’ (ora locale), con magnitudo M=4.9, a 10.5 km di profondità. L’evento è stato localizzato nel Matese; i paesi più vicini San Potito Sannitico, Castello del Matese, Piedimonte Matese, San Gregorio Matese, Cusano Mutri, ma la scossa è stata avvertita nettamente in gran parte della Campania, e anche in Abruzzo, Puglia settentrionale e altre zone del Centro-Sud, e avvertita forte naturalmente anche a Napoli.

L’evento tellurico avvenuto in una zona a elevato rischio sismico (fra le piu’ pericolose in Italia come testimoniano le mappe dell’INGV) ha risvegliato infondate paure sul Vesuvio, oltre a vergognosi insulti razzisti sui social network in cui si inneggia all ‘eruzione del vulcano campano per “debellare” la popolazione partenopea. Naturalmente non vi è alcuna connessione fra la scossa di terremoto del matese, avvenuta in seguito al normale processo di assestamento dell’Appennino, e il Vesuvio. Si tratta dell’estensione di tutta la catena appenninica, una specie di “allargamento in direzione nord-est-ovest con la parte verso l’Adriatico che si inabissa sotto i Balcani”, come affermato dall’esperto direttore del dipartimento terremoti dell’INGV.

Eruzione Vesuvio: scoppia la paura per il vulcano dopo la scossa magnitudo 4.9 in Campania

Eruzione Vesuvio: scoppia la paura per il vulcano dopo la scossa magnitudo 4.9 avvertita forte nel napoletano, ma non vi è correlazione. Il Vesuvio dorme sogni tranquilli.

Il Vesuvio, al momento non si sta risvegliando, e nella sezione proprio dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano, non vi sono comunicazioni ufficiali su anomalie legate al vulcano. Anche gli eventi sismici lievi che caratterizzano la zona del vulcano sono nella norma. Le paure quindi sono infondate, tuttavia si sa che il Vesuvio è potenzialmente uno degli edifici vulcanici piu’ pericolosi al Mondo. Ne abbiamo parlato anche nell’articolo che segue:

VESUVIO, PAROLE SHOCK DELL’ESPERTO: VI SARà ERUZIONE CATASTROFICA”

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti