Liguria flagellata dal maltempo: esonda il fiume Entella, frana su un casa

Come ampiamente previsto, la perturbazione in azione sull’Italia sta apportando maltempo di forte intensità sulla Liguria, con piogge diffuse e spesso persistenti che stanno causando allagamenti diffusi sul territorio. Accumuli elevati, anche se non eccezionali (si viaggia su picchi di 50-60 millimetri odierni), in tutte le province. Come detto, si registrano allagamenti di diverse strade, scantinati, viadotti. Intorno alle 18, in base alle previsioni fornite dall’Arpal, la Protezione Civile regionale ha innalzato a livello 2 (il più elevato per la regione Liguria) il livello di allerta meteo per la cosiddetta Zona C della regione (Tigullio e provincia della Spezia) e per la Zona E, che tocca l’entroterra di Genova (e in particolare le località di Busalla, Casella, Crocefieschi, Fascia, Fontanigorda, Gorreto, Isola del Cantone, Lorsica, Moconesi, Montebruno, Montoggio, Propata, Rezzoaglio, Ronco Scrivia, Rondanina, Rovegno, Santo Stefano d’Aveto, Savignone, Torriglia, Valbervenna e Vobbia). In tutte le altre zone della Liguria, l’allerta resta di livello 1 sino alle 18 di domani, domenica 5 gennaio, così come era stata prevista già da ieri.

Frana nell’imperiese – Dal giornale www.ilsecoloxix.it si legge: “nel pomeriggio una famiglia è stata evacuata da una palazzina di tre piani al civico numero 182 di via Diano Calderina, nella periferia di Imperia, dopo che un muro di cinta dell’abitazione è crollato sul terrazzo di uno degli alloggi a causa delle infiltrazioni d’acqua da un sovrastante cantiere, fermo da un paio d’anni. Sul posto sono accorsi i vigili del Fuoco e personale della polizia Municipale, oltre al sindaco di Imperia, Carlo Capacci: accertamenti sono in corso per verificare la stabilità della parete rocciosa, e non si esclude che a scopo precauzionale possano essere fatte allontanare anche altre famiglie.

Liguria flagellata dal maltempo: esonda il fiume Entella, frana su un casa

Liguria flagellata dal maltempo: esonda il fiume Entella, frana su un casa

Esondato il fiume Entella: Come avvenuto nella precedente ondata di maltempo, il fiume Entella, nella zona di Chiavari (comune in provincia di Genova), è esondato, allagando le aree golenali, e anche a Lavagna, all’altezza del rio Rezza. Nelle prossime e fino alla mattinata di domani sono previsti ancora rovesci anche a carattere temporalesco, a tratti intensi. Specialmente nella Liguria centro-orientale, dove l’allerta è massima. Un miglioramento si avrà nella seconda parte di Domenica. Prestare dunque enorme attenzione ed evitare di mettersi in viaggio.

PER LE PREVISIONI CONSULTARE LA PAGINA METEO LIGURIA


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti