Percentuale fumatori in calo: ecco i dati di uno studio di Washington

E’ stato portato a termine un interessante e importante studio ad opera dell’Università internazionale di Washington sul mondo dei fumatori. Nell’ambito di tale studio, ricercatori e scienziati hanno stimato livelli e trend specifici di prevalenza del fumo per fattori quali età, sesso, e il consumo di sigarette per oltre 180 paesi nel Mondo. Il lasso temporale preso in considerazione è quello che va dal 1980 al 2012. Il dato piu’ significativo è quello della diminuzione del numero di fumatori a livello globale, in relazione naturalmente alla popolazione mondiale.

Percentuale fumatori in calo: ecco i dati di uno studio di Washington

Percentuale fumatori in calo: ecco i dati di uno studio di Washington

Aumentata invece la presenza assoluta, ossia il loro numero complessivo (un aumento del 41 per cento per i maschi e del 7 per cento per le femmine). Aumento del 26 per cento anche il numero di sigarette consumate. Per quanto concerne gli uomini, la presenza relativa dei fumatori quotidiani (coloro che fumano frequentemente e non in casi rari e isolati), e’ calata sensibilmente, dal 41 al 31 per cento. Fra le donne (che si sa, fumano meno degli uomini) vi è stato invece un calo dal 10,6 al 6,2 per cento. Ci sono stati progressi nella riduzione fra il 1980 e il 1996, un piu’ rapido progresso globale fra il 1997 e il 2006 e un rallentamento nella riduzione fra il 2006 e il 2012. Una decelerazione causata in parte dall’aumento del numero di fumatori in Paesi molto popolati come Bangladesh, Cina, Indonesia e Russia.

Dunque si va verso un calo dei fumatori a livello globale, e forse è merito anche delle numerose campagne anti-fumo, e dei vari metodi (vedi sigarette elettroniche) promossi per smettere di fumare. Sicuramente ancora molto è possibile fare.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti