INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 10 Gennaio 2014

INGV Terremoto Oggi : prosegue lo sciame sismico in Umbria, nella zona di Gubbio. Vediamo il riepilogo delle ultime ore. Monitoraggio.

INGV Terremoto Oggi/ Fra la tarda serata di Giovedi e la notte odierna i sismografi della rete nazionale dell’INGV hanno rilevato 3 lievi scosse di terremoto nel sottosuolo italiano, su Sicilia e Umbria.
Prosegue senza sosta lo sciame sismico nel bacino di Gubbio, il quale mostra costantemente lievi movimenti tellurici che vengono tutti avvertiti dalla popolazione locale. Alle 22.41 e alle 23.15 segnaliamo due scosse rispettivamente di magnitudo 2.3 e 2.0, risentiti in maniera lieve dalgi abitanti di Gubbio e Pietralunga, nel perugino. Dal 22 Dicembre sono state oltre 1250 le scosse avvertite nell’area!
Successivamente, alle ore 04.12, segnaliamo una lieve scossa di terremoto di subduzione in Sicilia, nei Golfi di Patti e Milazzo, con magnitudo 2.3 ad otlre 100 km di profondità (non avvertita ovviamente).
Altrove  nulla da segnalare al momento. Le mappe e tutti i dettagli di tutti i movimenti tellurici sempre in costante aggiornamento sono disponibili nella rete di monitoraggio. Monitoreremo la situazione anche sulla Pagina Facebook

INGV Terremoto Oggi : monitoraggio 10 Gennaio 2014

INGV Terremoto Oggi : monitoraggio 10 Gennaio 2014

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

PREVISIONI METEO, TERREMOTI, NOTIZIE IN UNA SOLA APP! SCARICA GRATIS L’APPLICAZIONE INMETEO SUGLI STORES ANDROID ED APPLE!

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti