INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 18 Gennaio 2014

INGV Terremoto Oggi : scosse avvertite in Umbria e Calabria nelle ultime ore. Vediamo il riepilogo. Monitoraggio costante.

INGV Terremoto Oggi/ Nel corso delle ultime ore i sismografi della rete nazionale dell’INGV hanno rilevato due movimenti tellurici significativi (mangitudo >2.0) nel sottosuolo italiano, e precisamente su Umbria e Calabria.
La prima scossa della giornata odierna è giunta alle ore 02.03 in Umbria, nel solito distretto del bacino di Gubbio, sede di una lunghissima sequenza sismica. Il sisma, di magnitudo 2.1, è stato fissato a circa 8 km di profondità ed è stato lievemente avvertito nella cittadina umbra.
In mattinata, alle 07.17, una moderata scossa di terremoto è stata avvertita nel reggino. Stando ai dati che giungono nella rete di monitoraggio l’evento sismico ha raggiunto la magnitudo 3.1 sulla scala Richter con ipocentro fissato a circa 30 km di profondità. L’epicentro è stato individuato in Mare, poco a sud-est dalla costa di Brancaleone.
Altrove nulla da segnalare al momento.

INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 18 Gennaio 2014

INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 18 Gennaio 2014

Le mappe e tutti i dettagli di tutti i movimenti tellurici sempre in costante aggiornamento sono disponibili nella rete di monitoraggio. Monitoreremo la situazione anche sulla Pagina Facebook

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

PREVISIONI METEO, TERREMOTI, NOTIZIE IN UNA SOLA APP! SCARICA GRATIS L’APPLICAZIONE INMETEO SUGLI STORES ANDROID ED APPLE!

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: migliora al Nord, maltempo al Centro Sud

Creta : intensa scossa di terremoto nel Mediterraneo orientale – dati EMSC

IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

MODELLO CANADESE scatenato questa mattina: freddo e neve su molte regioni dopo il giorno 20!
NON è ammissibile ricondurre ogni episodio atmosferico al riscaldamento globale!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti