Campania, forte maltempo: esondano diversi fiumi

Dopo il Nord e il Centro, anche il Sud nelle ultime ore si ritrova a fronteggiare l’emergenza maltempo e esondazioni. Le piogge, soprattutto negli ultimi due giorni, hanno causato la piena di molti corsi d’acqua in Campania, alcuni dei quali hanno rotto gli argini e superato in diversi tratti il limite massimo di capienza, determinando così allagamenti diffusi. Sebbene le condizioni meteorologiche siano migliorate e volgano verso un temporaneo miglioramento, la situazione è critica nelle ultime ore in numerose località.

Maltempo in Campania nelle ultime ore con esondazioni diffuse

Maltempo in Campania nelle ultime ore con esondazioni diffuse

Nel corso di ieri, è straripato il Sarno a Castellammare di Stabia, precisamente in via Ripuaria. 3 autovetture rimaste bloccate hanno costretto i vigili del fuoco a intervenire e a mettere in salvo le persone presenti nei mezzi. Inoltre è esondato il fiume Volturno nel casertano (anche qui ci sono stati diversi interventi dei vigili del fuoco), ed è straripato il fiume Alento, nella zona del Cilento (Salernitano), con i disagi maggiori riscontrati a  Casalvelino Scalo,Vallo Scalo. 

Come detto, il tempo è in miglioramento, anche se in molte zone gli allagamenti sono ancora presenti, ma già da domani, 23 Gennaio, è atteso un nuovo peggioramento con nuove piogge e temporali sulla regione.

Previsioni Meteo Campania oggi | Giovedi 23 | Venerdi 24 | Sabato 25 | Domenica 26 | Lunedi 27 |Martedi 28 | Mercoledi 29

Fiume Alento esondato

Fiume Alento esondato

Esondazione del fiume Alento (video di ieri 21 Gennaio)

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto al Centro Italia: scossa nettamente avvertita con epicentro nella zona di Macerata
  • Enorme squalo bianco attacca e uccide uno squalo martello, il VIDEO
  • Alluvione Malaga oggi: il video della stazione metropolitana allagata
  • Il MODELLO EUROPEO conferma ancora l’anticiclone nella prima metà di dicembre
  • NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone torna alla riscossa dell’Europa
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti