Previsioni meteo 26 Gennaio 2014 Italia: Bollettino della Protezione Civile

Previsioni meteo 26 Gennaio 2014 per l’Italia: Bollettino di vigilanza e previsioni del tempo a  cura della Protezione Civile.

Il bollettino e le previsioni del tempo per l’Italia sono a cura e di proprietà della Protezione Civile. Per informazioni e maggiori aggiornamenti si rimanda al sito principale.

Precipitazioni: 
– sparse specie nella seconda parte della giornata, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia settentrionale e sulla Calabria meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a localmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Marche meridionali, Abruzzo, Molise, settori orientali di Lazio e Campania, Basilicata, Puglia centro-settentrionale e restanti zone della Calabria tirrenica, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: sui settori alpini di confine centro-occidentali con apporti al suolo generalmente deboli; al di sopra dei 600-800 m sull’Appennino centrale, campano e lucano; sopra i 900-1100 m sulle restanti aree appenniniche meridionali e sulla Sicilia, con apporti al suolo generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in locale sensibile diminuzione al centro-sud ed in locale sensibile aumento sul nord ovest.
Venti: forti o di burrasca nord-occidentali su Sardegna, Sicilia, Molise, Puglia, Calabria meridionale e ionica, con locali raffiche di burrasca forte o tempesta sulla Sardegna; localmente forti settentrionali sul resto del sud, Lazio, Abruzzo e sulla Liguria; raffiche di favonio sulle zone alpine, specie centro-occidentali.
Mari: molto agitato il Mare di Sardegna; agitati il canale di Sardegna, il Tirreno meridionale settore ovest e lo Stretto di Sicilia; da molto mossi ad agitati l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio; molto mossi i restanti settori del Tirreno centro-meridionale.

Previsioni meteo 26 Gennaio 2014 Italia: Bollettino della Protezione Civile. Fonte: www.protezionecivile.gov.it

Previsioni meteo 26 Gennaio 2014 Italia: Bollettino della Protezione Civile. Fonte: www.protezionecivile.gov.it

Fonte: Sito del Dipartimento della Protezione Civile

Articolo a cura di Valentina Desimini

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti