Previsioni Meteo Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014

Le previsioni sono a cura e di proprietà dell’Aeronautica Militare, per aggiornamenti e informazioni si rimanda al sito principale.

Previsioni Meteo Nord Italia Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014:

Inizio di giornata all’insegna di una nuvolosita’ abbondante
sull’arco alpino con nevicate pero’ principalmente sulle aree di
confine che tenderanno ad attenuarsi rapidamente gia’ nel corso
della mattinata. Al contempo le nubi andranno ad interessare tutte
le regioni comprese tra Lombardia, Emilia Romagna e triveneto con
isolate piogge tra veneto ed area romagnola e nevicate a quote
collinari sia sulle zone alpine centro orientali, soprattutto
Tentrino Alto Adige, e in area appenninina orientale. Rapido
miglioramento verso il termine della mattinata. Prevalenza di
schiarite tra piemonte e liguria ma con nubi che torneranno ad
aumentare durante le ore pomeridiane proprio sulle regioni piu’ ad
ovest con nevicate abbondanti nella notte su valle d’aosta ed alpi
piemontesi.

Previsioni Meteo Centro Italia e Sardegna Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014:

Nuvolosita’ in rapido aumento tra Marche, Umbria, zone interne della
Toscana e Lazio centro meridionale. Su queste arre le nubi saranno
associate a precipitazioni sottoforma di pioggia o rovesci a ridosso
delle coste adriatiche ed a prevalente carattere nevoso
nell’immediato entroterra a partire dai 500 metri. Tendenza al
rapido miglioramento durante il pomeriggio. Schiarite anche decise
invece saranno presenti sul resto della Toscana, alto Lazio e sulla
Sardegna ma con tendenza ad aumento della nuvolosita’ sull’isola.

Previsioni Meteo Sud Italia e Sicilia Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014:

Nubi sparse nella prima parte del giorno e piu’ frequenti su Puglia
e Sicilia ma inizialmente senza fenomeni; tendenza nel corso della
mattina ad un aumento generalizzato della nuvolosita’, ma con nubi
piu’ consistenti in area tirrenica ove dal pomeriggio si
concentreranno le precipitazioni, anche temporalesche, specie tra
Campania, Calabria meridionale e settore centro-settentrionale della
Sicilia. I fenomeni risulteranno nevosi sull’appennino campano a
partire da 600-800 metri e sulla sicilia, sia sull’area centrale e
settentrionale che etnea, dai 1000 metri. Generale miglioramento
verso le ore serali ma con locali piogge che potranno interessare la
puglia centro-meridionale nella notte.

Temperature:

– Minime in diminuzione al centro-sud ed al nord-est, stazionarie
altrove;
– massime in diminuzione al nord-est, sulle regioni adriatiche e
sulle are centro-meridionali tirreniche, in aumento sul settore
occidentale della pianura padana e sulla Sardegna. Senza sostanziali
variazioni sul resto del paese.

Venti:

– Forti nord-occidentali sulla Sardegna;
– da moderati a localmente forti nord-occidentali su Sicilia e
Calabria tirrenica con tendenza a divenire forti settentrionali;
– moderati settentrionali sulla Puglia, Calabria ionica, sul settore
alpino occidnetale e sulla Liguria tendenti a divenire forti;
– mediamente deboli altrove, con iniziali rinforzi orientali al
nord-est e sulla toscana, tendenti a divenire moderati
settentrionali o nord-orientali nella seconda parte del giorno sulle
regioni centrali.

Mari:

– Da molto agitato a grosso il mar di sardegna;
– mosso l’alto Adriatico
– da molto mossi ad agitati ma con moto ondoso fino a molto agitato
su canale di sardegna, stretto di sicilia, basso Tirreno, Ionio e
localmente il basso Adriatico.

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014. Fonte: meteoam.itder

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Domenica 26 Gennaio 2014. Fonte: meteoam.itder

 

Articolo a cura di Valentina Desimini

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti