INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 6 Febbraio 2014

INGV Terremoto Oggi : scosse registrate nel Lazio, fra romano e frusinate. Lievi scosse anche in Sicilia e Umbria. Riepilogo.

INGV Terremoto Oggi/ Diverse scosse di terremoto sono state registrate nelle ultime ore nel sottosuolo italiano stando ai dati emessi dal centro nazionale di Geologia e Vulcanologia (INGV), avvenute per l’esattezza fra Umbria, Lazio e Sicilia.
Alle 00.25 lieve scossa in Umbria, preceduta da una moderata alle ore 22.50 di Mercoledi con magnitudo 3.0 nettamente avvertita fra Gubbio e Pietralunga.
Alle 02.48 lieve scossa sullo Stretto di Messina, con magnitudo 2.0 a circa 10 km di profondità. Sisma non avvertito dalla popolazione.
In mattinata, precisamente fra le 08.33 e le 08.49 si è verificata una doppia scossa di terremoto nel Lazio, fra romano e frusinate, con magnitudo rispettivamente di 2.7 e 2.9. Entrambe le scosse sono avvenute a circa 10 km di profondità e sono state avvertite dalla popolazione locale, nei pressi di VALLEPIETRA (RM), FILETTINO (FR), TREVI NEL LAZIO (FR).
Altrove nulla da segnalare al momento.

INGV Terremoto Oggi : scosse del 6 Febbraio 2014

INGV Terremoto Oggi : scosse del 6 Febbraio 2014

Rete di monitoraggio dei terremoti con mappe e informazioni  —> QUI
Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

PREVISIONI METEO, TERREMOTI, NOTIZIE IN UNA SOLA APP! SCARICA GRATIS L’APPLICAZIONE INMETEO SUGLI STORES ANDROID ED APPLE!

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Da domenica ONDATA di FREDDO moderata sull’Italia
Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti