Vulcani di fango a Fiumicino : sono stati riempiti di cemento!

Vulcani di fango/ Sono passati diversi mesi dall’incredibile formazione dei due vulcanetti di fango sulla rotonda di Fiumicino, a Roma, che hanno creato così tanto clamore per via dei possibili gas tossici emanati e per la loro continua espansione. Cosa è accaduto ai vulcanetti?
Da Dicembre 2013 sono cominciati i lavori per porre fine alla loro attività. La fuoriuscita di fango e gas è stata bruscamente interrotta per mezzo di diverse tonnellate di cemento, gettate nelle due bocche. Questo particolare cemento è stato gettato sin verso i per quanto riguarda il cratere più grande e sin verso i 30 metri per il secondo, più piccolo.
La loro attività si è dunque bloccata ma non sappiamo cosa potrebbe accadere in futuro (non è esclusa una possibile riapertura).

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Ecco un video per ricordare l’attività dei vulcanetti di fango sulla rotonda di Fiumicino.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti