New York, impressionante : la temperatura passerà da +15°C a -25°C. Allerta tornado

New York/ Davvero impressionante l’andamento climatico della metropoli in riva all’Atlantico, soggetta a sbalzi termici davvero significativi. È sempre bene ricordare che New York si trova alla latitudine di Napoli, anzi poco più a sud addirittura, il che rende ancora più incredibile la differenza fra il clima americano e quello italiano.
Nel corso dei prossimi giorni giungerà un’ondata di gelo epocale, addirittura la seconda di questo inverno storico, che porterà temperature siberiane su gran parte dell’America centro-settentrionale e nevicate fortissime. QUI maggiori informazioni a riguardo.
Prima di questo affondo polare giungerà sulla East Coast un richiamo caldo che porterà la colonnina di mercurio anche oltre i 10°C sulla Grande Mela. Fino a Domenica infatti potremo registrare valori sui 13/15 °C nel centro cittadino, insomma un clima abbastanza gradevole. Da Martedi la svolta : l’arrivo delle gelidissime isoterme polari provocherà un crollo drastico delle temperature che si porteranno sin da subito sotto lo zero. Il calo sarà costante e sino a Giovedi/Venerdi potranno è raggiunti i -20°C in numerosi punti della città e anche punte di -25°C nelle aree di periferia, verso l’entroterra, facendo tremare i record storici del gelo per quanto riguarda la Grande Mela ( -26°C nel 1780 durante la PEG, piccola era glaciale).
I violenti contrasti termici, dal classico “sapore” primaverile sulla East Coast daranno vita a violentissimi temporali che purtoppo potranno originare fenomeni vorticosi. Pertanto è stata disposta l‘allerta tornado nelle aree del Maryland, del New Jersey e della Pennsylvania, soprattutto nei settori interni.

Allerta tornado nelle aree indicate


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti