Vulcano Marsili : sarà trivellato dalla Eurobuilding? Progetto che “fa paura”

Vulcano Marsili / Molte polemiche negli ultimi giorni riguardo il progetto avviato dalla società Eurobuilding al fine di studiare il vulcano Marsili. Ricordiamo che si tratta di un cratere vulcanico sottomarino, il più grande e il più pericoloso del Vecchio Continente, posizionato nel basso Tirreno  a circa 140 km a nord della Sicilia ed a circa 150 km ad ovest della Calabria. (QUI MAGGIORI DETTAGLI SUL VULCANO).
L’obiettivo di questa società è quello di effettuare ricerche sui fluidi geotermici del Marsili e l’istanza è già stata presentata al ministero dell’Ambiente e al Comune di Lipari.
A riguardo è intervenuto l’amministratore della società in questione, Umberto Antonelli : “Il progetto prevede la realizzazione di un pozzo esplorativo quale fase finale del permesso di ricerca dei fluidi geotermici a mare. Il pozzo è previsto in una zona di mare aperto. Saranno perforate rocce basaltiche per una profondità di circa 1500 metri dove ci si aspetta di intercettare fluidi geotermici a temperature attorno ai 300-400 gradi. La proposta di avvio delle perforazioni è motivata dalle conclusioni delle fasi esplorative sul vulcano che hanno evidenziato la presenza di una grande riserva di fluidi geotermici”.

Il progetto sta destando particolare preoccupazione fra gli abitanti del Sud Italia, consapevoli del fatto che il vulcano è attivo ma dormiente e le conseguenze di una sua possibile eruzione potrebbero risultare devastanti.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

Fonte : ilmattino.it

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: migliora al Nord, maltempo al Centro Sud

Creta : intensa scossa di terremoto nel Mediterraneo orientale – dati EMSC

IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Arriva altra NEVE: ecco dove! (Mappe all’interno)
Brrr…che FREDDO tra domenica e lunedi…(le mappe)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti