Terremoto Giappone 2 Marzo 2014 : violenta scossa da subduzione – Mappa e dati

Terremoto Giappone 2 Marzo 2014 / Una scossa di terremoto di forte intensità è stata registrata dai sismografi mondiali durante la serata odierna, precisamente alle 21.11 (ora italiana), nell’Oceano Pacifico lungo l’anello di Fuoco.
Stando ai dati che ci giungono dal centro sismico statiunitense (USGS) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.7 sulla scala Richter, con ipocentro rilevato a circa 112 km di profondità. L’epicentro è stato rilevato in mare, a nord-ovest delle Isole Ryūkyū, appartenenti alla Prefettura di Okinawa (Giappone).
Si è trattato di un sisma di subduzione, avvenuto ad oltre 100 km di profondità e di conseguenza non dovrebbe aver provocato danni nelle Isole vicine all’epicentro e nemmeno aver provocato uno tsunami dato che non vi sono le condizioni affinchè se ne formino.
Il sisma è stato avvertito dai sismografi italiani, lasciando ipotizzare in un primissimo momento ad un movimento tellurico in area italiana.

Rete di monitoraggio dei terremoti con mappe e informazioni  —> QUI
Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti