Asteroide appena scoperto (2014 DX110): passerà fra la Terra e la Luna

Nel corso di domani, Mercoledì 5 Marzo, si verificherà un passaggio ravvicinato con un asteroide , che transiterà relativamente vicino al nostro pianeta. Il corpo che viaggia nello spazio, diretto proprio verso l’area occupata dalla Terra, è stato appena scoperto, e denominato 2014 DX110. Misura all’incirca 30 metri di diametro. Come afferma il noto astrofisico Gianluca Masi, che cura il Planetario di Roma, si tratta di un evento abbastanza insolito, un record, dal momento che tale passaggio rientra fra i 200 più ravvicinati avvenuti dall’inizio del ‘900. Tuttavia il nostro pianeta non corre alcun pericolo e non vi sarà alcun impatto fra il corpo spaziale e la superficie terrestre, rassicurano gli esperti; qualora anche vi fosse, comunque, il corpo roccioso si sgretolerebbe attraversando gli strati della nostra atmosfera.

Asteroide appena scoperto (2014 DX110): passerà fra la Terra e la Luna

Asteroide appena scoperto (2014 DX110): passerà fra la Terra e la Luna

Mercoledì sera, precisamente alle ore italiane 22.07, l’asteroide passerà ad appena 350 mila chilometri, quindi un po’ più vicino della Luna, che dista 384.000 chilometri. Tale distanza e la grandezza relativamente piccola dell’asteroide non consentiranno un’osservazione ad occhio nudo. Sarà necessario per osservarlo, l’uso di un telescopio.

Si ricorda che il circondario della Terra è solcato da ben 10.659 asteroidi ( battezzati Nea, Near Earth Asteroid) e 1.460 sono considerati “potenzialmente pericolosi”. Rientrano in questa classificazione quando appunto la distanza che ci separa è ridotta e il loro diametro tra i 100 e 150 metri potrebbe, cadendo, provocare danni ingenti a livello regionale.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Nubifragi in Lombardia: situazione critica in Val Serina, esonda torrente [LIVE]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 27 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : qualche nube e temporale in più al centro-nord. Temperature fino a 30°C!

MODELLO EUROPEO: stabilità estiva in lista di attesa
News della domenica: un ritorno graduale nel mirino dell’instabilità

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti