Piemonte : la neve è arrivata a Cuneo. Quando migliora? Ecco le previsioni

Piemonte / Come ampiamente previsto nei precedenti editoriali è avvenuta la formazione di un intenso vortice ciclonico nel cuore del Mar Tirreno a causa dell’intrusione nel Mediterraneo di masse d’aria nord atlantiche dal Golfo di Leone. I contrasti fra le differenti masse d’aria hanno dato vita ad un vortice di maltempo che sta provocando notevole instabilità sul Centro-Sud e sull’Emilia Romagna.
Residua instabilità sta interessando anche il Piemonte, soprattutto sui settori centro-meridionali dove sono concentrate al momento piogge e nevicate. L’abbassamento delle temeprature alle varie quote, a causa dell’ingresso di masse d’aria più fredde dal nord-atlantico, ha permesso il calo della quota neve, sin verso i 400/500 metri di quota. Questo esclusivamente nel basso Piemonte, una delle zone più protette d’Italia dove il cuscino freddo riesce a resistere maggiormente.
Di conseguenza i fiocchi bianchi hanno fatto visita a Cuneo depositando al suolo alcuni centrimetri di neve senza creare particolari disagi ad una città abituata a ben altro in Inverno.
Ancora possibili nevicate nelle prossime ore sul basso Piemonte sui 500 metri, ma la tendenza è al miglioramento già da questa sera, su tutta la regione.

Neve arrivata a Cuneo


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Violento maltempo in Sardegna: impressionanti allagamenti a Cagliari [VIDEO]

Allerta Protezione Civile: la settimana si apre con forti piogge e temporali

Meteo : arriva l’aria fresca dal nord Europa. Possibili temporali oggi, ecco dove

Alcuni giorni in compagnia di fresco ed instabilità sino al colpo di scena a fine mese
MODELLO EUROPEO: prima instabilità poi alta pressione africana?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti