Valanga in Emilia Romagna: tragico il bilancio

Bilancio tragico quello generato dalla valanga sull’Alpe di Succiso, in provincia di Reggio Emilia. Sono morti entrambi infatti gli escursionisti che Giovedì 13 Marzo sono stati travolti dalla slavina che li ha sommersi di neve. Simone Marazzi, 21 anni, è deceduto in ospedale. Il giovane era stato recuperato dal Soccorso alpino e stato trasportato in condizioni disperate all’ospedale di Parma, in cardiochirurgia. Sull’Alpe di Succiso giovedì era morto il suo compagno d’escursione, Vincenzo Romano, 32 anni. La valanga, di 250 metri per 150, si è staccata in località Rio Pascolo, tra l’omonimo rifugio e il crinale. La zona è quella situata al confine della provincia reggiana con quella di Parma e Massa Carrara ed è una meta molto ambita dagli sciatori.

Valanga in Emilia Romagna: tragico il bilancio


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti