Vesuvio, Napoli : tre scosse di terremoto registrate e avvertite oggi 18 Marzo 2014 – MAPPA e dati INGV

Terremoto Vesuvio / Dopo poco più di un mese dall’ultima breve sequenza di scosse sopra la magnitudo 1.0 nell’area del Vesuvio, l’attività sismica è tornata nuovamente ad aumentare nella giornata odierna, 18 Marzo 2014.
I sismografi della rete dell’INGV, e precisamente dell’Osservatorio Vesuviano, hanno rilevato ben 3 scosse di terremoto in corrispondenza del vulcano napoletano, tutte di lieve entità ma superficiali e lievemente avvertite dalla popolazione.
Due si sono verificate durante la notte, una di giorno :
alle 05.12 scossa di magnitudo 1.6 con ipocentro a circa 1.5 km di profondità (1500metri)
alle 05.23 scossa di magnitudo 1.9 con ipocentro a circa 1.1 km di profondità ( 1150 metri)
alle 13.17 scossa di magnitudo 1.2 con ipocentro a circa 50 metri di profondità, dunque estremamente superficiale.

Le scosse appena elencate sono state tutte avvertite dalla popolazione nell’area dell’epicentro, ovvero Ottaviano, Terzigno, Boscotrecase, San Giuseppe Vesuviano. Ovviamente la percezione è stata molto lieve data la magnitudo decisamente bassa a cui però si è contrapposta una profondità ipocentrica quasi inesistente, come nel caso della terza scossa.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti