Allerta temporali : “si accende la miccia”. Rischio grandinate e anche supercelle

Allerta temporali / Dalla giornata Sabato il maltempo sta coinvolgendo gran parte del Nord, a causa dell’ingresso del prefrontale dell’estesa saccatura atlantica in ingresso nel Mediterraneo. Tuttavia il fronte freddo, colmo di aria fredda nord atlantica, sta facendo il suo ingresso solo in queste ore sul Nord Italia, determinando un ulteriore sensibile peggioramento delle condizioni meteo.
Il passaggio dell’aria fredda alle alte quote sul “cuscino” caldo e umido presente al suolo, formatosi durante la lunga fase stabile e soleggiata, determinerà la formazione di forti temporali, cosa che già sta avvenendo in questi minuti.

Scatto del satellite ore 13.15 – Da notare le numerosissime celle temporalesche sparse sul territorio italiano.
Evidente l’enorme ammasso temporalesco fra Piemonte e Liguria

Eloquente lo scatto satellitare delle 13.15 che mostra numerosi nuclei temporaleschi sparsi sul gran parte del Centro-Nord, soprattutto su Toscana, Piemonte e Triveneto.
Elevato il rischio grandinate, indotte dai forti moti convettivi all’interno delle nubi per via del netto divario termico fra alta e bassa quota.
Dopo la forte grandinata che ha colpito la provincia di Cuneo in mattinata, le celle temporalesche stanno evolvendo rapidamente in MCS (Mesoscale Convective System) , causando forti fenomeni (nubifragi, grandinate e colpi di vento) fra Liguria e basso Piemonte.
Non escludiamo la formazione di locali supercelle sulla Pianura Padana, grossomodo fra Lombardia e Triveneto, in grado di determinare grandinate notevoli e nubifragi, nel corso del pomeriggio-sera odierno.
I temporali coinvolgeranno anche Toscana, Lazio, Umbria e Campania nelle prossime ore, risultando localmente molto forti.

Previsioni per la tua città disponibili su www.inmeteo.net

Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI

Fulminazioni rilevate dal radar ore 13.00

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti