Eruzione solare: riprese in un video spettacolare esplosioni sul sole

Un brillamento solare moderato, precisamente appartenente alla classe M 6.5 , si è verificato il giorno 2 aprile dalla Regione 2027 della nostra stella. L’evento ha avuto inizio alle 13:18, ha raggiunto il picco alle 14:05 ed è terminato alle 14:28 UTC. Il sole prosegue quindi al sua fase di grande fermento, e di forte attività, che vede frequenti eruzioni sulla sue superficie e conseguente espulsione di massa coronale.

Eruzione solare: riprese in un video spettacolari esplosioni sul sole

Ricordiamo che i brillamenti (in inglese denominati flare), sono classificati in cinque classi di potenza a seconda della loro luminosità nei raggi X, misurata a Terra in Watt/m2 e nella banda tra 0,1 e 0,8 nm. In ordine crescente di potenza sono A, B, C, M e X. Ogni classe è dieci volte più potente di quella precedente, con la più potente X pari a un flusso di 10-4 W/m2, ed è ulteriormente suddivisa linearmente in 9 classi, numerate da 1 a 9. Per esempio un brillamento M5 è la metà di un brillamento M10, cioè X1, a sua volta la metà di un brillamento X2.

Vi mostriamo il video, con le immagini catturate dalla NASA, relative proprio al flare di classe media avvenuto il 2 Aprile scorso.

Loading the player …


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 23 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni meteo : assaggio d’estate dal week-end, ma non mancheranno i temporali

Somalia travolta dal ciclone Sagar: decine di morti e 700 mila persone colpite da inondazioni

Modello europeo: rinforzo dell’alta pressione sul Mediterraneo
PREVISIONI METEO: in arrivo alcune giornate di CALDO, tuttavia a fine mese…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti