Valparaiso: drammatico bilancio per l’enorme incendio che sta divorando interi quartieri (le immagini)

Il bilancio si fa tragico a seguito dell’enorme incendio che ha interessato negli ultimi giorni la zona di Valparaiso, seconda città portuale piu’ importante del Cile. Le fiamme sono scoppiate in un area boschiva alla periferia della città ma si sono rapidamente estese su decine di quartieri. «È il peggior disastro mai visto a Valparasio», ha commentato il comandante della regione temendo che le fiamme si propaghino nel centro della città, patrimonio Unesco e famosa meta turistica. Il presidente Michelle Bachelet ha proclamato lo stato di calamità, convocando addirittura l’esercito. Vigili del fuoco e volontari continuano intanto a combattere contro le fiamme. Ad alimentare i roghi e a rendere tutto piu’ difficile, il vento sostenuto.

Case divorate dalle fiamme

Un bilancio che parla così: 16 vittime accertate, oltre 10.000 evacuati, più di cinquecento case completamente distrutte. Anche la presidente cilena Michelle Bachelet è giunta a Valparaiso per seguire da vicino le operazioni di spegnimento dopo avere dichiarato lo stato di calamità. «È una tragedia tremenda ma la gente di Valparaiso non è sola», ha detto la Bachelet, che ha disposto l’invio di altri uomini e mezzi dalla capitale. «Abbiamo fatto arrivare altri tre elicotteri e al momento abbiamo 17 tra Canadair ed elicotteri impegnati nella lotta contro le fiamme, che ancora non sono state spente. Le vittime sono 16 ma potrebbero aumentare», ha aggiunto la presidente.

LE IMMAGINI DELLA DEVASTAZIONE CAUSATA DAI ROGHI 

Correlato: Allarme tsunami in Cile : l’impressionante suono della sirena che suona in città – VIDEO


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti