Pasqua e Pasquetta: arriva il maltempo ma anche la sabbia dal Deserto!

Pasqua e Pasquetta si troveranno quest’anno nel bel mezzo di una fase instabile dominata dal flusso atlantico. Questo è quanto ormai si evince chiaramente dai modelli matematici. Pioverà soprattutto a Passquetta, e lo farà specialmente al Nord e sulle aree interne del Centro. Ma non avremo solo pioggia e temporali sparsi. L’affondo della bassa pressione ad Ovest responsabile del maltempo sulla nostra penisola, richiamerà anche sul bordo sud-orientale aria particolarmente mite, proprio nei due giorni di Pasqua e Pasquetta. Caldo fuori stagione e temperature nuovamente sopra la media dopo la parentesi fredda delle ultime ore. Valori diurni diffusamente fra 18-22 gradi, con punte anche di 24-25 gradi su estremo Sud (perfino superiori in Sicilia) nella giornata di Lunedì 21 Aprile.

Sabbia dall’Africa: con l’aria mite richiamata direttamente dalle terre desertiche nord-africane, avremo il trasporto di un notevole carico di sabbia e pulviscolo in quota (mappa a corredo). Sabbia che andrà ad interessare soprattutto le regioni centro-meridionali con cieli sporchi e “lattiginosi”, e potrà precipitare soprattutto nella giornata di Lunedì, quando sono previste precipitazioni sparse. Il consiglio è quello magari di non lavare finestre e soprattutto automobili, perchè fra Domenica e Lunedì sarà alto il rischio di piogge sporche di sabbia.

Ecco la sabbia in arrivo entro Domenica, sospinta da correnti meridionali. Cieli offuscati e probabile caduta di sabbia Lunedì sulle regioni centro-meridionali.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti