Meteo Pasqua e Pasquetta 2014: Italia divisa fra i temporali ed il caldo africano

Le ultime elaborazioni dei modelli matematici delineano ormai con discreta chiarezza l’evoluzione meteo per i due giorni tanto attesi: Pasqua e Pasquetta trascorreranno all’insegna dell’incertezza al Nord, dove non mancheranno piogge e temporali sia Domenica che Lunedì. Tempo invece ben piu’ stabile e in buona parte soleggiato al Centro e al Sud, anche se con qualche disturbo soprattutto nelle aree interne del Centro Lunedì. Vediamo piu’ nel dettaglio la situazione prevista:

Domenica di Pasqua, 20 Aprile 2014 – Al mattino tempo generalmente stabile su tutto il paese, tranne che su estremo Nord-Est, in particolar modo Friuli, dove saranno possibili deboli piogge. Nel pomeriggio aumento dell’instabilità sulle zone alpine, prealpine, Nord-Est, specie sui rilievi, con piogge e rovesci localmente di moderata o forte intensità, fra tardo pomeriggio-serata anche su Piemonte e pianure lombarde. Al Sud tempo generalmente stabile salvo deboli piovaschi al mattino su zone costiere pugliesi. Nuvolosità compatta fra Sicilia e Calabria (ma senza fenomeni di rilievo). Clima m

Meteo Pasqua e Pasquetta 2014: Italia divisa fra i temporali ed il caldo africano. Picchi oltre i 20 gradi al centro-sud. Instabilità diffusa al Nord.

ite ovunque, con valori diffusamente fra 18-22 gradi al Centro-Sud.

Lunedì di Pasquetta, 21 Aprile 2014 Instabilità diffusa al Settentrione, con rovesci e temporali piu’ probabili su zone montuose, Lombardia ed Emilia Romagna. Instabile al pomeriggio anche su Toscana, Umbria, zone interne marchigiane. Piu’ stabile altrove al Centro. Al Sud piu’ tempo variabile: al mattino probabili piogge fra Puglia e Lucania. Nella seconda parte del giorno generale miglioramento. Clima caldo al Centro-Sud, con punte di 24-25 gradi sul Meridione, complice correnti di scirocco.

GUARDA LE PREVISIONI DETTAGLIATE CON LE TEMPERATURE >>


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Da domenica ONDATA di FREDDO moderata sull’Italia
Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti