Spettacolo delle Liridi : occhio al cielo, si avvicina la massima intensità! Ecco i dettagli

Liridi/ La Terra è già entrata nella nube delle Liridi già da circa metà Aprile ma il picco è atteso proprio nelle prossime ore sino al 28 Aprile e lo spettacolo potrebbe essere garantito. Le Liridi sono uno sciame meteorico attivo dal 15 aprile al 28 aprile di ogni anno. Il radiante è localizzato nella costellazione della Lira. La sua sigla internazionale è LYR.
Lo sciame è stato originato dalla cometa C/1861 G1 (cometa Thatcher), che ha un periodo di oltre 400 anni.
In genere ha attività non particolarmente appariscente, ma periodicamente ha degli incrementi che lo portano a livelli di circa 100 ZHR.
In molti le hanno segnalate durante Pasqua, laddove il maltempo ha dato tregua, in diversi momenti della notte e anche all’alba.
Non si tratta di uno sciame particolarmente ricco ed appariscente, però la fase calante della Luna aiuta sicuramente nell’osservazione la quale può essere effettuata anche ad occhio nudo.
Il momento migliore per godere questo fenomeno è prima dell’alba e prima del sorgere della Luna e se siete fortunati potete scorgere sino a 20 meteore all’ora, insomma un bellissimo spettacolo!
Le condizioni meteo inoltre, almeno per questa notte, sono decisamente ottime grazie alla momentanea tregua prima del peggioramento di Venerdi pomeriggio.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

Maltempo in Puglia : temporali nevosi nel barese. Forte gragnola su Bari, imbiancata!

Previsioni meteo: l’anticiclone sotto Natale, poi nuovamente le precipitazioni
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti