Maggio: esordio con l’instabilità?

Maggio:esordio con l’instabilità? Alta pressione lontana dall’Italia ancora per diverso tempo

Maggio: esordio con l’instabilità? Aprile chiuderà con un via vai di passaggi instabili che determineranno fenomeni sparsi ma abbastanza distribuiti, sebbene non persistenti così come sovente si verifica durante la Primavera. Ed in base agli ultimi aggiornamenti modellistici anche il mese di Maggio farà il suo esordio all’insegna dell’instabilità.

E’ bene sottolineare che più che durature fasi di maltempo avremo a che fare con episodi d’instabilità più o meno accentuata. Le zone interne e montuose saranno le aree più penalizzate dai fenomeni così come spesso si verifica durante il semestre caldo dell’anno. Nel dettaglio dopo le perturbazioni di fine Aprile, Maggio inizierà con una discesa di aria fredda sull’Europa Centrale e le Isole Britanniche con conseguenze anche sul Mediterraneo Centro Occidentale, dove andrebbe a costruirsi una complessa e vasta area depressionaria che andrebbe a dispensare piogge, temporali ed instabilità diffusa specie al Centro Nord, con valori termici in decisa contrazione rispetto a quelli attuali.

Insomma la Primavera farebbe un passo all’indietro mostrando un andamento fresco ed instabile. Se tale discesa fredda andasse in porto le conseguenze perturbate si protrarrebbero fino al 7-8 Maggio con occasioni per temporali anche di forte intensità. L’aria fredda in quota infatti andrebbe ad interagire con il riscaldamento diurno ormai sufficientemente intenso per fornire l’innesco di intensi temporali anche a carattere grandinigeno. Aree montuose e Centro-Nord risulterebbero le zone del Paese più interessate dai fenomeni. Soltanto verso la fine della prima decade di Maggio, l’alta pressione Nord africana potrebbe iniziare ad estendersi verso l’Italia meridionale, creando i presupposti per una graduale stabilizzazione del tempo.

Naturalmente, vista la distanza temporale e la tipica dinamicità della stagione primaverile, tali proiezioni andranno via via confermate o corrette in base ai prossimi run modellistici. Per ora è possibile dire che l’instabilità, sia pure a fasi alterne, ci terrà compagnia per tutta la prima settimana di Maggio. Le temperature dovrebbero rimanere abbastanza fresche fino alla fine dell periodo previsionale considerato.

Maggio:esordio con l'instabilità?

Maggio: esordio con l’instabilità? Affondo perturbato alimentato da aria fredda Nord Europea all’inizio del nuovo mese. Per il caldo e la stabilità occorrerà aspettare ancora. Fonte: Meteociel.fr.


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare
  • Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate
  • Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco
  • AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
    Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti