Allerta meteo 2-3 Maggio 2014: intenso maltempo, rischio nubifragi e trombe d’aria

Neanche il tempo della conta dei danni, dopo il disastroso maltempo che si è accanito nella giornata di ieri, 30 Aprile, sulle regioni settentrionali, e in particolare in Emilia Romagna, che una nuova ondata di maltempo si appresta ad interessare la penisola. La causa un’alta pressione ancora latitante, che andrà a posizionarsi nei prossimi giorni in Atlantico, favorendo l’incursione di una goccia fredda da Nord che porterà piogge e temporali diffusi sul territorio, e determinerà anche temperature piuttosto basse, di stampo piu’ autunnale che primaverile, spesso inferiori ai 18-19 gradi anche in pieno giorno.

Dunque, per la giornata di domani, 2 Maggio, ci attendiamo instabilità già dalle prime ore del mattino sul Nord-Ovest, piu’ variabile inizialmente altrove ma con tendenza a peggiorare. Nel pomeriggio infatti nuovo “festival” di temporali, anche intensi, con possibili grandinate e fenomeni vorticosi. Particolarmente colpite saranno le regioni settentrionali, quali Piemonte, Lombardia , ancora una volta Emilia Romagna, e poi le regioni centrali fra pomeriggio-sera, soprattutto Toscana e regioni adriatiche dalle Marche all’Abruzzo.

Sabato 3 Maggio il maltempo insisterà su buona parte d’Italia, concentrandosi soprattutto sulle regioni centrali e del Sud, dove avremo i fenomeni piu’ intensi (in particolar modo sulle regioni del Centro). Per le previsioni meteo dettagliate per tutta la penisola, potete consultare la pagina Meteo Italia.

Potete seguirci anche tramite la nostra fanpage ufficiale di facebook.

N.B.: la presente cartina va interpretata come “sintesi” della situazione prevista il 2 e 3 Maggio. Per le previsioni dettagliate zona per zona consultare le pagine dedicate.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

Maltempo in Puglia : temporali nevosi nel barese. Forte gragnola su Bari, imbiancata!

Catastrofe in Cile: enorme frana travolge un paese, morti e dispersi

Meteo a 7 giorni: l’alta pressione inseguirà il FREDDO, ma a Natale…
Meteo a 15 giorni: dopo Natale probabili nuove fasi perturbate su mezza Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti