Alluvione nell’anconetano : uomo sommerso da fiumi di fango. Gente sui tetti – Ultime news

Alluvione nell’anconetano / Un violento vortice ciclonico con annessa ritornate sta fortemente colpendo la nostra Penisola, concentrandosi maggiormente sui settori adriatici centrali, un classico di questo tipo di configurazioni.
Anconetano in ginocchio per via delle piogge eccezionali che stanno provocando esondazioni di diversi corsi d’acqua. La situazione piu’ critica nella zona di Senigallia, come potete osservare in questo articolo.
In corso soccorsi ad un uomo travolto da fiumi di fango nel parcheggio Cannella, a Senigallia. L’uomo dovrebbe essere stato tratto in salvo dagli elicotteri ma attendiamo conferme a riguardo. Mentre il Misa minaccia ancora di straripare, la bomba d’acqua ha provocato l’allagamento delle campagne, con case isolate dall’acqua con gente sui tetti, soprattutto a Borgo Bicchia. Numerose le segnalazioni su Facebook, dove utenti postano immagini drammatiche. Soccorritori in difficoltà per raggiungere le zone alluvionate.
Secondo la protezione civile delle Marche sono stati chiusi i caselli in entrata e in uscita dell’autostrada A14 a Senigallia: la zona, dove è esondato il fiume Cesano a causa del maltempo, è allagata. È invece percorribile in quel tratto la SS16, mentre viene costantemente monitorata la linea ferroviaria adriatica.

A Senigallia sono stati chiusi tutti i negozi del centro, bloccati al traffico i ponti sul Misa, fiume che attraversa la città e che ha esondato in alcuni punti dell’immediata periferia. Auto trascinate via dall’acqua a Pianello di Ostra. Sul posto il capo della Protezione civile delle Marche Roberto Oreficini.

Alluvione a Senigallia

 

Alluvione a Senigallia


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Tragedia negli USA: treno deraglia su autostrada a Seattle. Morti e feriti. [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

ULTIMISSIME DELLA SERA: un po’ di anticiclone sotto Natale, poi un nuovo cambiamento
FREDDO: temperature RIGIDE ancora per qualche giorno, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti