Fine del caldo: arrivano temporali, grandinate e venti freddi, crollo termico di 10 gradi

L’alta pressione che staziona sulla nostra penisola e in particolare condiziona con sole e caldo il tempo al Centro-Sud, ha le ore contate. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici confermano infatti un cambio di tendenza dal punto di vista meteorologico ad inizio settimana. Una bassa pressione nord-atlantica, fra Lunedì e Martedì raggiungerà l’Italia a cominciare dai settori settentrionali.

Dopo un Lunedì ancora caldo , con temperature in genere sopra i 20 gradi e punte di 25-27 gradi al Sud, nella giornata di Martedì gli effetti dell’arrivo del vortice depressionario saranno evidenti: avremo infatti un marcato peggioramento con piogge, temporali e anche grandinate, sulle regioni centro-settentrionali e temperature in progressivo calo, mentre al Sud resisteranno nel complesso un pò di sole e ancora temperature molto miti (previsti picchi di 25 gradi e oltre fra Puglia, Lucania, Calabria e Sicilia), per merito dell’anticiclone africano richiamato dalla stessa perturbazione in discesa da Nord.

Calo termico evidente quindi nella giornata di Martedì al Centro-Nord, ma Mercoledì anche al Sud: qui passeremo infatti dai 25-27 gradi di Martedì ai 15-18 gradi del giorno successivo, con tempo inoltre che tenderà a divenire piu’ instabile con rovesci e acquazzoni sparsi. Per fare qualche esempio, vedremo città come Bari e Palermo passare dai 25-26 gradi di massima (Martedì) ai 16-17 gradi di massima (Mercoledì). Un brusco calo che riporterà la colonnina di mercurio su valori quasi autunnali.

Infine una nota sui venti: nella giornata di Martedì si attiveranno sostenuti venti di Maestrale sui bacini tirrenici, specie fra le due Isole Maggiori. Poi Mercoledì una vera e propria tempesta di maestrale toccherà le regioni adriatiche. Fra Mercoledì e Giovedì saranno soprattutto Molise e Puglia a dover fare i conti con venti fortissimi dai quadranti settentrionali, che tra l’altro accentueranno la sensazione di “freddo” lungo le zone adriatiche.

Ricapitolando: perturbazione scaccia caldo sull’Italia da Martedì. 13 Maggio con maltempo diffuso e calo termico sensibile al Centro-Nord. Mercoledì 14 Maggio instabilità verso il Meridione e calo termico forte al Sud Italia. Per le previsioni dettagliate, consultare la pagina METEO ITALIA.

Fine del caldo: arrivano temporali, grandinate e venti freddi fra Martedì e Mercoledì


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti