Devastante ciclone sta colpendo l’Europa dell’est. Alluvioni disastrosi sui Balcani

Maltempo Europa/ Un esteso vortice ciclonico sta insistendo da oltre 2 giorni sull’Europa orientale e sui Balcani,  provocando effetti che da tempo non si registravano. La persistenza del ciclone, ben visibile dal Satellite, sta provocando alluvioni su numerose aree, con conseguenti frane e vittime. Due al momento le vittime, entrambe registrate in Serbia.
Allagamenti diffusi ni Bosnia Erzegovina a causa dell’esondazione del fiume Bosna. Situazione d’allerta a Belgrado riguardo i fiumi Danubio e Sava, i quali hanno raggiunto livelli idrometrici pericolosi. Chiuse le scuole nella città nella giornata di Venerdi per precauzione.
L’aria fredda ha permesso addirittura il ritorno della neve sin verso quote collinari sui Balcani. Oltre i 1500 metri addirittura si parla di oltre mezzo metro di neve.
Il ciclone, di proporzioni enormi, sta colpendo buona parte dell’Europa orientale e le piogge, a carattere di nubifragio, proseguiranno per almeno altre 48 ore. Bisogna attendere Domenica per assistere ad un generale miglioramento del tempo.

Vortice ciclonico visto dal Satellite


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti