Salute: cresce il numero di soggetti che riscontrano allergie alimentari, 600 mila i bambini colpiti.

Allarmanti gli ultimi dati relativi alle allergie alimentari in Italia, diffusi in occasione del congresso di Loreto “L’uomo e il cibo: delizia e croce”, organizzato dalla Società italiana di allergologia, immunologia clinica e asma, che ha affrontato da vicino proprio le problematiche legate all’alimentazione pericolosa in particolar modo nei luoghi che non rappresentano la nostra casa. Secondo i rapporti diffusi il 90 % dei casi gravi di allergia avviene in ristoranti e mense, rarissimi invece i casi di reazioni pericolose fra le mura di casa.

Le reazioni allergiche di fatti si verificano in seguito a posate “contaminate”, e ad un igiene non adeguato. La tendenza nel Mondo è verso dati sempre piu’ negativi negli ultimi anni: si stima che attualmente siano coinvolte da allergie circa il 9-10% della popolazione a livello pediatrico e 2-3% nella popolazione adulta. Le intolleranze alimentari sono ancora piu’ comuni. Sondaggi indicano che il 25% della popolazione crede di avere qualche tipo di intolleranza alimentare. Nel caso specifico dell’Italia, invece, i bambini rappresentano il 7%, vale a dire circa 600.000 soggetti, mentre gli adulti sono il 2-3%, pari a circa 1.300.000 pazienti. Per contrastare il problema delle allergie da alimentazione è stata promossa la ‘Carta dei Desideri’. Qui puoi approfondire di cosa si tratta

Salute: cresce il numero di soggetti che riscontrano allergie alimentari, 600 mila i bambini colpiti.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Il TEMPO in SINTESI sino a NATALE!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti