1° Giugno 2014, parte ufficialmente l’Estate meteorologica, ma clima ancora fresco

Conclusosi il mese di Maggio possiamo definitivamente salutare la Primavera per far posto all’Estate meteorologica, nonostante questa si sta facendo desiderare negli ultimi giorni. Giugno è il mese che inaugura l’Estate meteorologica, il cui inizio è convenzionalmente fissato al 1° Giugno. Dal punto di vista climatico generalmente Giugno coincide con l’arrivo delle prime durature fasi stabili specie al Centro-Sud, e sulle aree marittime in genere. L’instabilità tende invece a coinvolgere il Nord, con particolare riferimento all’Arco Alpino ed in modo più localizzato l’Appennino centro-settentrionale, grazie alle infiltrazioni atlantiche che tendono ad essere più attive su queste zone dell’Italia. La lunghezza delle giornate facilita un continuo aumento delle temperature con le prime fasi calde al Centro-Sud sempre più spesso supportate dall’elevazione verso le nostre Regioni dell’anticiclone Africano.
Non bisogna confondere l’Estate meterologica con quella astronomica : se la prima entra in vigore il 1° Giugno, quella astronomica avrà inizio il 21 Giugno 2014 col Solstizio d’Estate, il quale avverrà precisamente alle 10.51 UTC. Da quell’istante avrà inizio l’Estate anche sul piano astronomico e le ore di luce cominceranno lentamente a diminuire col passare dei giorni.

Per consultare le previsioni, zona per zona, vi invitiamo a cliccare qui


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti